EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Welcome: +19% il fatturato leisure complessivo

15/04/2019 11:08
Egitto trainante, ottimi dati su Nord America e Maldive. Tra i temi da tenere d’occhio il NewGens Iss, “che stiamo approfondendo", fa sapere Apicella

Welcome Travel Group registra un andamento positivo, che si esprime nel +19% di fatturato leisure complessivo al 31 marzo. Concorrono al risultato “l’effetto Pasqua alta e ponti, per presa ordini sull’estate - fa presente l’a.d. Adriano Apicella - l’Egitto è trainante (+140% sul 2018), una crescita che crea un rallentamento sul Mediterraneo, ma ci sono ottimi dati sul Nord America e Maldive (+11,2)”.

Il Mare Italia? È in crescita, sottolinea il manager, del 25%, in particolare Sardegna e Puglia sono le regioni best seller, “Spagna e Grecia stanno crescendo, un fenomeno che succede sempre quando cresce l’Egitto con quota media più bassa”.
Il prodotto sugli scaffali di agenzia non manca, ci sono anche nuove proposte tra le chance di mercato. Apicella cita il lancio del Vietnam, ma in realtà non vede mete “nuove da grandi volumi. Sul fronte del target c’è un mare magnum che si muove per turismo e non transita in agenzia”. Il dato attesta che il 20% è transato in adv, da conquistare c’è quindi quell’80% e per farlo si deve andare “principalmente nel mondo digitale”.

C’è un altro dato interessante che emerge dalle adv e cioè che “grossa parte del fatturato, il 40-50%, è fatto con il cliente a distanza, il pagamento avviene con carta di credito e la consulenza via mail o tramite chat. Il cliente viene dematerializzato”. Inutile dire che bisogna essere “efficaci verso il consumatore che non transita in agenzia” e il network sta lavorando anche su questo aspetto.

Intanto Welcome ha finalizzato la prima tappa del We learn che si è svolta a Milano. Il tema è la gestione del punto vendita, una tematica che ha interessato le adv, che hanno dimostrato “fame di sapere. Hanno partecipato 35 agenti di viaggi - fa presente soddisfatto Apicella -, adesso ci saranno le tappe di Napoli e di Roma”.

Il format prevede due giornate in aula per fornire ai partecipanti gli strumenti indispensabili a determinare il budget aziendale, monitorarne gli andamenti e identificare le azioni necessarie per il raggiungimento dello stesso.

Intanto, tra i temi da tenere d’occhio il manager cita il NewGens Iss, “che stiamo approfondendo, sebbene riguardi solo le adv Iata, potrebbe impattare un po’ nel settore”, mette in guardia Apicella. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte