EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il Medio Oriente vola online

13/05/2019 11:25
Il rapporto "Middle East Online Travel Overview" di Phocuswright sponsorizzato da Amadeus illustra le tendenze e i cambiamenti della travel industry

L’area Medio Oriente e Nord Africa (Mena) diventerà il secondo mercato di viaggi online in più rapida crescita al mondo. Amadeus ha rivelato i risultati principali di uno studio sui mercati dei viaggi online in Medio Oriente con focus particolare sui segmenti del leisure e del business travel non gestito.

Con il 33% delle prenotazioni effettuate online nel 2018, il Medio Oriente ha attualmente la più bassa penetrazione online a livello globale. Tuttavia, il rapporto rivela che la regione è particolarmente ricettiva alla crescita, con un aumento annuo previsto del 14% che renderà il Mena il secondo mercato di viaggi online in più rapida crescita al mondo. Lo studio evidenzia che entro il 2022 il 44% di tutte le attività sarà svolto online.

Un'anteprima dello studio Middle East Online Travel Overview, co-sponsorizzata da Amadeus e diretta da Phocuswright è stata condivisa nell'annuale Arabian Travel Market di Dubai. Il rapporto si propone di fornire statistiche di confronto molto dettagliate per segmento di prodotto di viaggio, canale di prenotazione e Paese, oltre a un'analisi dei mercati di riferimento degli Emirati Arabi Uniti, dell'Arabia Saudita e dell'Egitto. Lo studio fornisce anche informazioni di mercato per aiutare le Ota nella pianificazione strategica e nel processo decisionale, valutando le opportunità di crescita e le tendenze per le destinazioni regionali emergenti.

Lo studio, disponibile per gli abbonati Phocuswright, si dimostrerà utile per consentire alle agenzie di viaggi online di prevedere le tendenze chiave a breve e medio termine.

"Amadeus guarda sempre alle tendenze e alle sfide di un settore in continua evoluzione. Rapporti come questo studio di Phocuswright costituiscono uno strumento importante per adattare le strategie e avere successo. Ci impegniamo a sostenere i seller e siamo certi che il nostro innovativo Live Travel Space consentirà a tutti i player di offrire servizi personalizzati e coinvolgenti in grado di offrire un rapporto qualità-prezzo e esperienze memorabili per i viaggiatori”, ha commentato Francesca Benati, senior vice president Online Travel Channels, Western Europe, Middle East and Africa Amadeus.

"Come regione profondamente impegnata nella trasformazione digitale - dichiara Thierry Dongier, direttore delle vendite online di Amadeus Middle East e Africa, - non sorprende che il Medio Oriente sia uno dei luoghi in più rapida crescita nel settore dell’online travel. Vogliamo fornire alle agenzie di viaggi online le soluzioni e i dati e le analisi necessarie per migliorare le prestazioni aziendali, assicurando una profonda comprensione delle principali tendenze del settore e dell'impatto che queste avranno sul settore".

"Il mercato globale dei viaggi nel Medio Oriente – conclude Raquel López, senior consultant at Insight Out Consultancy, and Phocuswright's Middle East analyst - dovrebbe continuare a crescere e raggiungere i 100 miliardi di dollari in valore delle prenotazioni lorde entro il 2022. Questo mercato rappresenta oltre 172 milioni persone, il 71% delle quali al di sotto dei 34 anni, esperti di internet, attivi sui social media e affamati di viaggi. Questo, insieme a una serie di attività sviluppate condotte dai governi, migliorerà la fiducia nel settore dei viaggi nella regione, in particolare quelli online".

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte