EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cous Cous Fest, Mahmood in concerto

13/05/2019 14:38
L'evento in programma dal 20 al 29 settembre a San Vito Lo Capo. A giudicare la competizione gastronomica gli chef internazionali Enzo e Paolo Vizzari


Cultura, turismo e integrazione a braccetto. Mahmood, il vincitore del festival di Sanremo, si esibirà in concerto gratuito venerdì 27 settembre nell’ambito della prossima edizione del Cous Cous Fest, il festival internazionale dell’integrazione culturale che si svolgerà dal 20 al 29 settembre a San Vito Lo Capo che ogni anno richiama . L’artista, in cima a tutte le classifiche con il brano Soldi, doppio disco di platino e tutt’ora al primo posto tra i brani più passati dalle radio, farà tappa nella cittadina con il suo Summer Vibes Tour che presenta dal vivo il suo primo album Gioventù Bruciata, entrato in vetta e ancora ai vertici della classifica ufficiale Top of the music, Fimi-GfK.

“Per il terzo anno consecutivo – spiega Giuseppe Peraino, sindaco di San Vito Lo Capo - il Cous Cous Fest ospita il vincitore del festival di Sanremo. Dopo Francesco Gabbani ed Ermal Meta, infatti, arriverà Mahmood venerdì 27 settembre a fare cantare i visitatori della rassegna. L’artista, di madre italiana e padre egiziano, è inoltre un esempio di integrazione, incarnando appieno la filosofia del festival che da 22 anni promuove, attraverso il cibo, lo scambio e il confronto tra popoli e culture”.

Novità anche per il Campionato del mondo di cous cous: a guidare la giuria tecnica che assaggerà i piatti in gara ci sarà per la prima volta nella storia del festival, una coppia padre-figlio, formata da due grandi esperti di cucina, Enzo e Paolo Vizzari. Il primo ha una lunga e gloriosa carriera: è direttore e curatore dal 2001 delle guide dell’Espresso, “I Ristoranti d’Italia” e “I Vini d’Italia”, ed è critico enogastronomico su l’Espresso e La Repubblica. Il figlio Paolo, sulle orme del padre, nel 1990 comincia a girare per ristoranti; oggi collabora con diverse testate del settore e coordina il sito gastronomico “Passione Gourmet”.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte