EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Delta, servizi e innovazione a bordo per volare negli Usa

14/06/2019 16:00
Applicazioni digitali, riconoscimento facciale, pre-selezione dei pasti a bordo a disposizione dei passeggeri

Fino a otto collegamenti al giorno da tre città italiane, Roma, Milano e Venezia, e una serie di servizi e innovazioni per volare in estate verso gli Stati Uniti. Così Delta Air Lines prepara la prossima summer con Go digital, l'applicazione che permette di cambiare il biglietto, gestire la prenotazione, avere accesso in tempo reale alle informazioni di volo, fare check in sui voli domestici e visualizzare le mappe dei maggiori aeroporti.

Gli iscritti al programma SkyMiles possono, inoltre, via app o sul sito della compagnia, effettuare un upgrade usando le proprie miglia, per una o più tratte di volo. Grazie alle notificazioni a radiofrequenza, poi, l’app Delta permette anche di tracciare il proprio bagaglio in tempo reale. E sui voli domestici Delta offre agli iscritti SkyMiles la garanzia di riconsegna bagaglio entro i 20 minuti.

Sui voli è possibile inoltre utilizzare il servizio di messaggistica gratuita via iMessage, WhatsApp e facebook Messenger. E quest’anno i passeggeri che volano in business possono pre-selezionare in anticipo i propri pasti. I passeggeri con un indirizzo email valido registrato all’interno della prenotazione riceveranno una mail tre giorni prima della partenza con la richiesta di selezionare il pasto desiderato. I passeggeri di classe economy hanno invece diritto a pasti e servizio di bevande gratuito durante il volo.

I passeggeri che volano direttamente verso una destinazione internazionale dal Terminal F dell’aeroporto Hartsfield-Jackson di Atlanta possono ora utilizzare i servizi di riconoscimento biometrico facciale dall’ingresso nell’aerostazione al gate. Ciò significa che chi si imbarca da Atlanta per l’Italia può utilizzare la nuova tecnologia per effettuare il check-in presso i chioschi self-service e depositare i bagagli ai banchi, per il passaggio alla sicurezza e per imbarcarsi da qualsiasi gate del Terminal F. Il sistema di riconoscimento biometrico verrà integrato anche al Metropolitan airport di Detroit entro la fine dell'anno, per facilitare le pratiche aeroportuali.

E grazie alla nuova applicazione Flight weather viewer i piloti Delta possono utilizzare la tecnologia più recente di elaborazione dati per visualizzare le turbolenze sulla rotta volata su un display in 3D, in modo da ridurne l’impatto e risparmiare carburante.

Entro fine anno, inoltre, si potrà volare sul nuovo A220 da Detroit e da New York-JFK. L'aereo è dotato di un design all'avanguardia, configurato con sedili fra i più ampi fra quelli installati su aeromobili narrowbody, finestrini extra-large, maggiore capienza delle cappelliere e illuminazione Led.


 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte