EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Italia-Georgia: i flussi turistici crescono

19/06/2019 12:37
Nei primi cinque mesi del 2019 i visitatori italiani che si sono recati nel Paese sono aumentati del 23%

Con il festival del cinema georgiano, che si è tenuto dal 16 al 18 giugno presso la casa del cinema di Villa Borghese a Roma, l’ambasciatore della Georgia in Italia Konstantine Surguladze ha voluto festeggiare l’anniversario dell’indipendenza del Paese.

L’Italia e la Georgia sono oggi due Stati sempre più uniti: gli scambi economici e culturali crescono con un numero sempre più alto di presenze dall'Italia, incentivate anche dall'apertura nel 2018 (dopo il volo da Milano a Kutaisi del 2016) di due nuovi voli, da Bologna a Tbilisi e da Roma a Kutaisi, e dal volo Bari-Kutaisi introdotto quest’anno.

I flussi turistici italiani verso la Georgia sono cresciuti del 23,3% nei primi cinque mesi del 2019, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 6.214 presenze. Gli italiani che nel 2018 si erano recati nel Paese erano stati 17.435 (+29,9%). Più in generale, il numero di presenze internazionali in Georgia nel 2018 è stato pari a 8.679.544, con un incremento del 9,8% rispetto al 2017. Primi in classifica, i visitatori provenienti dalla Russia (+31,4), seguiti dall’Azerbaigian (+2.5%) e dall’Armenia (+1,3%).

Al ricevimento tenuto dall’ambasciatore a Villa Borghese è seguita la proiezione del film muto georgiano “Mia Nonna” (Chemi Bebia) di Kote Mikaberidze. Il film del 1929 è considerato dalla critica contemporanea uno dei capolavori del cinema muto e, satira della burocrazia, è al centro del movimento delle avanguardie georgiane. Il film fu messo al bando per quasi 40 anni, dando una svolta drammatica alla carriera di Mikaberidze, che non ebbe più l’opportunità di lavorare seriamente nel campo cinematografico. Per le dichiarazioni e le critiche anti-sovietiche fu infatti imprigionato ed esiliato. Morì in solitudine nel 1973. a.te.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte