EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Kyoto affida a Open Mind Consulting la rappresentanza in Italia

10/07/2019 14:35
L'agenzia italiana costituirà il punto di riferimento per gli operatori del settore e i media di Kyoto city tourism association, l’organizzazione pubblica costituita da aziende e associazioni attive nell’industria del turismo della città giapponese

Va a Open Mind Consulting la rappresentanza in Italia di Kyoto city tourism association, l’organizzazione pubblica costituita da aziende e associazioni attive nell’industria del turismo della città di Kyoto, 1.450 membri, dal 2 ottobre 2018.

L'associazione promuove dal 2006 la destinazione Kyoto nel mondo grazie a 12 uffici di rappresentanza nei quattro continenti, ai quali, da aprile 2019, si sono aggiunti la Spagna e l’Italia, mercati che negli ultimi anni hanno mostrato crescente interesse nel Giappone, con conseguente aumento dei flussi turistici.

Open Mind Consulting, in qualità di ufficio di rappresentanza in Italia, costituirà un importante punto di riferimento per gli operatori del settore e i media, avvalendosi dell’expertise sulla destinazione e sul suo prodotto, frutto di un consolidato rapporto con la Japan national tourism organization (Jnto).

“Per Omc si tratta di un'importante acquisizione, che premia la nostra profonda conoscenza del Sol Levante, di un prodotto così ricco di particolarità e opportunità - ha afferma Angela Marini, Ceo di Open Mind Consulting, che prosegue – l’ingresso nel nostro portfolio di una destinazione così evocativa e ambita come Kyoto, non può che renderci orgogliosi e onorati di poterne diffondere gli atout unici”.

"Sull’onda della forte popolarità del Giappone e di Kyoto, meta must-do, esalteremo della città conosciuta per il suo valore culturale e tradizionale, le risorse peculiari. L’attenzione che dedicheremo all’arte e alla cultura, alla gastronomia, agli eventi, all’ambiente e ai prodotti di alto livello, vuole decantare l’eleganza di una città da vivere con lentezza, immergendosi nei suoi aspetti meno conosciuti”, ha precisato Viorica Fait, incaricata di accompagnare Kyoto tourism city association nel suo esordio sul mercato Italia e attivamente coinvolta da diversi anni nella promozione del Giappone.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte