EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La mossa di Emirates: il Dubai-Mexico City

16/07/2019 17:05
Il volo opererà uno scalo nella città di Barcellona. I cittadini del Messico, della Spagna e degli Emirati Arabi avranno bisogno solo dei loro passaporti per viaggiare

Emirates ha annunciato il suo piano per il lancio di un nuovo servizio giornaliero a partire dal 9 dicembre 2019 da Dubai a Mexico City International Airport, effettuando uno scalo nella città spagnola di Barcellona.

Il volo, che collegherà Dubai con Città del Messico, opererà uno scalo nella città di Barcellona, il che significa che i clienti potranno viaggiare tra le due città agevolmente. I cittadini del Messico, della Spagna e degli Emirati Arabi avranno bisogno solo dei loro passaporti per viaggiare senza la necessità di utilizzare il visto nei rispettivi Paesi.

La nuova rotta sarà operata da Emirates con un Boeing 777-200LR in un assetto a due classi, offrendo complessivamente 38 posti in Business Class in una configurazione 2-2-2 e 264 posti in Economy Class. 

Tim Clark, presidente di Emirates Airline, ha precisato che "a causa dell'alta quota dell'aeroporto di Città del Messico, non è possibile effettuare un volo senza scalo da Dubai, infatti Barcellona è stata una scelta naturale per lo stopover. Siamo lieti di offrire un collegamento diretto sulla rotta tra la città spagnola e Città del Messico che è stata a lungo trascurata da altre compagnie aeree e rimane sotto servita nonostante la forte domanda dei clienti. Vorremmo ringraziare le autorità e i nostri partner sia in Spagna sia in Messico per il loro sostegno all’apertura di questa nuova rotta".

"Il Messico sostiene fermamente il lancio del tanto atteso volo Dubai-Barcellona-Città del Messico, che risponde pienamente alla politica turistica del governo del Messico, che si direziona verso l'apertura di nuovi mercati e il rafforzamento della connettività tra Medio Oriente e Messico. Siamo desiderosi di ricevere turisti da questa parte del mondo", ha dichiarato il ministro del Turismo messicano, Miguel Torruco Marqués.

Città del Messico, la prima destinazione in Messico ad essere servita da Emirates, è la città più grande del Messico e la città più popolosa del Nord America. La capitale è uno dei più importanti centri culturali e finanziari in America, rappresentando quasi un terzo del Pil della nazione. 

Il Messico è una destinazione popolare per persone che viaggiano per affari o per piacere, in particolare dagli Emirati Arabi Uniti, dalla Spagna, dall'India, dal Pakistan, da Singapore, dall'Egitto e dal Libano. Ospita anche comunità di persone provenienti dal Medio Oriente che ora potranno usufruire del nuovo servizio.

Inoltre, Dubai sta diventando una destinazione molto popolare tra i viaggiatori messicani. Solo nei primi 5 mesi del 2019, il numero di visitatori messicani a Dubai è cresciuto del 32% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

I passeggeri che volano con Emirates possono prenotare un pacchetto con Stopover a Dubai che permetterà loro di rimanere a Dubai per alcuni giorni durante il loro viaggio verso/da oltre 140 destinazioni. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte