EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Low cost, crescita del doppio rispetto alla media del settore

09/08/2019 08:57
Nel 2018 capacità offerta è aumentata del 13,4%. L'Asia-Pacifico ha registrato la crescita più rapida dei passeggeri con oltre il 9% in più rispetto al 2017

Le compagnie aeree hanno trasportato 4,4 miliardi di passeggeri su voli nel 2018, una cifra che rappresenta una crescita del 6,9% rispetto al 2017, secondo i dati dell'International Air Transport Association (Iata). La crescita è stata guidata dai vettori a basso costo che si sono espansi ad un ritmo quasi due volte più veloce di quello del settore in generale.

Le low cost hanno aumentato la capacità aerea offerta, misurata in posti/chilometri disponibili, del 13,4% nel 2018. Questo settore rappresentava il 29% dei posti offerti in tutto il mondo lo scorso anno, rispetto al 16% nel 2004, secondo Iata.

In termini di regioni del mondo, l'Asia-Pacifico ha registrato la crescita più rapida dei passeggeri nel 2018, con il 9,2% in più rispetto al 2017. Circa 1,6 miliardi di passeggeri hanno preso un volo nell'Asia-Pacifico lo scorso anno, cifra che rappresenta una quota del 37,1% del mercato mondiale totale, maggiore di quella di qualsiasi altra regione.
In Nord America, le compagnie aeree hanno trasportato 989 milioni di passeggeri, il 4,8% in più rispetto al 2017.

La connettività aerea è stata fortemente potenziata. La Iata ha dichiarato che l'anno scorso 22.000 coppie di città erano collegate da voli diretti, 1.300 coppie di città in più rispetto al 2017. "La libertà di volo è più accessibile che mai. Di conseguenza, il nostro mondo è un posto più prospero - ha detto il ceo della Iata Alexandre de Juniac -. Come per qualsiasi attività umana, ciò comporta un costo ambientale che le compagnie aeree si impegnano a ridurre".

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte