EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Croazia: i dati dell'Italia in crescita del 3%

08/10/2019 17:17
Grande interesse ha riscontrato anche la parte continentale in particolare la capitale Zagabria con i suoi dintorni e la regione della Slavonia

L’Italia si conferma uno dei mercati più importanti per il turismo croato, prova ne sono i dati che, da gennaio a fine agosto in Croazia, vedono 16,5 milioni di arrivi, il 5% in più rispetto allo scorso anno e 90,1 milioni di pernottamenti (+2%). In agosto i visitatori sono stati 5 milioni (+8%) e 33,1 milioni di pernottamenti (+3%).

Per quanto riguarda i turisti italiani, agosto ha totalizzato 530.000 arrivi e 2,8 milioni di pernottamenti. Nei primi 8 mesi, in totale dall’Italia sono stati registrati 1.047.112 arrivi e 4.933.212 pernottamenti.
Tutti i dati riferiti all’incoming dall’Italia sono cresciuti del 3% rispetto al 2018. La stagione turistica appena trascorsa è stata alquanto positiva "e per quanto ci riguarda non si è ancora conclusa, si stanno registrando ancora arrivi - sottolinea l'ente in una nota -. Grazie alle attività di marketing e pubbliche relazioni si è cercato di spingere il turismo proveniente dall’Italia a scegliere la Croazia come destinazione per le vacanze. Il Paese ha ospitato numerosi eventi, manifestazioni e festival in particolare quelli musicali per attirare anche i più giovani. Grande successo hanno riscontrato i luoghi in cui è stata girata la serie campioni d’incassi il Trono di Spade".

Le mete preferite per quanto riguarda i pernottamenti sono state Dubrovnik, Rovinj, Porec, Medulin, Mali Losinj, Novalja, Split. Grande interesse ha riscontrato anche la parte continentale in particolare la capitale Zagabria con i suoi dintorni e la regione della Slavonia.

L’obiettivo è sempre la destagionalizzazione attraverso la promozione delle potenzialità del Paese che non offre solo mare, ma anche arte, cultura, turismo all’aria aperta, enogastronomia, turismo attivo, cicloturismo, trekking. La Croazia è anche meta per il benessere grazie alla presenza di strutture che offrono trattamenti wellness e spa, ci sono numerose cliniche dentali, oculistiche, centri estetici e cliniche per riabilitazione. Inoltre, l’anno prossimo la città di Rijeka sarà Capitale Europea della cultura 2020

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte