EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Geo: "Puntiamo su adv medio-alte"

10/10/2019 10:22
"I punti vendita interessati a crescere con i t.o. sono il target ideale”, afferma Luca Caraffini. Un’affermazione forte, che segna un nuovo passo, che forse porterà ad una maggiore selezione in ambito affiliativo

Geo Travel Network fa la sua mossa, puntare su adv medio-alte per qualità e fatturato. Questa la strategia di rete. “Vogliamo puntare maggiormente sulle adv che, in primis, desiderano crescere con il sistema tour operating - spiega a Guida Viaggi l’a.d. Luca Caraffini -. Non credo che il futuro sia lavorare con un Dmc estero, i punti vendita interessati a crescere con i t.o. sono il target ideale per Geo”. Un’affermazione forte, che segna un nuovo passo, che forse porterà ad una maggiore selezione in ambito affiliativo.

Il manager lo dice molto chiaramente: “Alziamo il livello non solo della numerica, ma anche della qualità dei punti vendita”, dove il discorso qualitativo è legato alle vendite delle adv. “Tra una che fa due milioni con un Dmc e una che realizza un milione con un operatore, mi interessa di più quest'ultima perché vuol dire che abbiamo già fatto dei passi insieme”. 

Quanto al fronte distributivo il manager resta fedele al suo pensiero, lo si conosce già, "ci saranno tre, forse quattro network principali, il resto farà parte di queste prime dinamiche, non c’è spazio per altre realtà, devi far parte di un gruppo”, afferma convinto.

Ad oggi le adv totali sono 1.663, di cui le Geo sono 1.287, quelle appartenenti ai subnetwork sono 376. L’biettivo per il 2020 è "superare i 1400 punti vendita”, dichiara Caraffini. Intanto il patto con le adv lo si rafforza, offrendo “novità, arricchendo l'offerta, essendo aggiornati, non abbiamo mai fatto venire meno il rapporto come società fatta da persone. Lavoriamo per rinnovare e rafforzare il Winforall 2019, sistema network che sa ribaltare più di un milione di euro nelle tasche delle agenzie più performanti. E soprattutto offriamo loro i migliori contratti commerciali con i più importanti t.o. nazionali”. s.v.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte