EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Gattinoni: “Sentiamo responsabilità nei confronti del mercato”

11/10/2019 09:46
L'acquisizione di Fespit per fare massa critica. Per il network Gmv arriva Passepartout, piattaforma B2B completamente rinnovata per gli agenti di viaggio

“Per compiere il nostro “Jump to the future”, il salto verso il futuro, serve massa critica”.

Spiega così Franco Gattinoni (al centro nella foto) il recente acquisto di Fespit, "che confluirà in My Network, una rete parallela che accoglierà Marsupio e il nuovo arrivato con il proprio nome e la propria identità. Alcuni aspetti sono ancora in fase di definizione ma non si tratterà di un subnetwork rispetto a Gattinoni Mondo di Vacanze. I due filoni viaggeranno in parallelo, destinati a interlocutori differenti. Per esempio, essere presenti in Gmv ha un costo superiore di quello di My Network e questo apre a nuove opportunità”.

Gattinoni ha così colto la sfide per aprirsi a nuovi mercati.

“Piccolo è bello - continua il presidente del gruppo - perché ci si può permettere di giocare e si hanno poche responsabilità. Crescendo, aumentano. È noi sentiamo fortemente la responsabilità nei confronti del mercato. Facciamo integrazione verticale al contrario, partendo dall’interno delle agenzie. Vogliamo parlare a tutti, non basta difendersi ma dobbiamo lanciare un nuovo messaggio, dimostrando che le agenzie sono il futuro, non il passato. E lo facciamo attraverso investimenti importanti, complessivamente circa 5 milioni di euro, che consentiranno a tutti di lavorare meglio. Qui non si tratta di mantenere la clientela, ma di guardare oltre verso nuovi target. Abbiamo avviato un percorso nuovo, che mette a disposizione delle agenzie formazione e strumenti innovativi anche in termini di comunicazione, che possano intercettare, con il giusto linguaggio, un pubblico sempre più vasto da interessare con un aumentato portafoglio di offerte. I nostri veri competitori sono fuori dal nostro settore e hanno canali consolidati di comunicazione e ingaggio con i clienti finali”.

Non può mancare oggi l’aspetto tecnologico, altro fronte sul quale Gattinoni annuncia importanti novità. A fine settembre è stata lanciata Passepartout, la nuova piattaforma B2B per gli agenti di viaggio, completamente rinnovata: più semplice, veloce, intuitiva e social oriented. Dalla fine del prossimo anno sarà disponibile attraverso il sito delle singole agenzie di viaggio anche per il cliente finale, diventando uno strumento B2B2C consultabile e prenotabile h24/7.

“Si tratta di una piattaforma dinamica e in costante implementazione e integrazione. La finalizzazione della pratica sarà possibile sempre sia attraverso un’agenzia di viaggio del network Gmv, sia online”, spiega Sergio Testi, direttore generale Gattinoni Travel Network (a destra nella foto).

Pensata e realizzata come l’unico strumento che le agenzie dovrebbero utilizzare per il loro business quotidiano e per le esigenze dei clienti, Passepartout consente la costruzione di itinerari e proposte di viaggio di qualsiasi tipo e complessità.

“Attraverso il nuovo portale - prosegue Testi - è infatti possibile accedere a tutti i prodotti e servizi disponibili in un’unica piattaforma. L’agente di viaggio non deve più aprire diversi portali e maschere ma lavorare su un’unica interfaccia che fornisce tutti gli strumenti, i prodotti e servizi utili per la creazione di un itinerario di viaggio, un pacchetto soggiorno mare, la prenotazione di biglietti treno o aereo così come l’acquisto di assicurazioni, transfer, escursioni, biglietti per eventi e molto ancora. La piattaforma mantiene all’interno le tre sezioni di prodotto DPack, Selected e Travel Experience e qualsiasi ricerca può essere salvata come Idea di Viaggio e condivisa con il cliente attraverso mail, sms e social. Inoltre, la sezione Il mio Network è dedicata ai servizi per le agenzie”.

Tutta la responsabilità dell’organizzazione tecnica dei pacchetti prenotati tramite Passepartout fa capo a Gattinoni Travel Network, garanzia importante per le agenzie appartenenti al network e per il consumatore finale. p.o.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte