EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Bonaccorsi: “Le agenzie sono al centro del sistema turistico del Paese”

20/11/2019 08:33
Fiavet all’Open Forum chiede un impegno su Infotrav, la sottosegretaria garantisce il massimo dialogo su questo e altri temi - di Letizia Strambi

“Con la presidente di Fiavet ci siamo già incontrati diverse volte, da ieri sera (l'altro ieri per chi legge, ndr) la delega del turismo è tornata ai beni culturali e possiamo cominciare a lavorare sul serio; nei prossimi giorni saremo operativi con la direzione turismo, per attivare nuove norme e lavorare tutti insieme”. La sottosegretaria al turismo del Mibact, Lorenza Bonaccorsi, via skype, saluta il coordinamento dei distretti turistici della Campania all’Hotel Mediterranea di Salerno. “Approveremo, come Governo, la legge di bilancio, e durante quel percorso ci attiveremo in parallelo per le cose che dobbiamo fare insieme, perché noi vogliamo ripartire dal piano strategico del turismo per mettere a sistema tutto e dare al comparto più slancio e prospettiva”, aggiunge. Assicura che per il ministero i principi base della pianificazione saranno orientati sulla riqualificazione dell’offerta verso il turismo sostenibile e indirizzato alla qualità.

Bonaccorsi si è anche soffermata sul problema del dissesto idrogeologico e sulla grave situazione di Venezia, Firenze e altre città italiane: “Quello che sta succedendo a livello climatico ci ricorda che il nostro è un territorio fragile e che va tutelato con rispetto e cura”.

La presidente di Fiavet, Ivana Jelinic, ha quindi chiesto informazioni specifiche sui futuri tavoli di lavoro, in particolare quello su Infotrav “lo strumento attraverso il quale le agenzie di viaggio vengono identificate, che riteniamo sia opportuno sia condiviso con il grande pubblico”. La sottosegretaria non si sottrae a questo impegno: “Già dalla prossima settimana dobbiamo mettere insieme i meccanismi su cui intervenire, sanando quello che c’è di arretrato nel più breve tempo possibile, anche perché le agenzie di viaggio sono un elemento fondamentale, ma fondamentale davvero della nostra economia: sono quelle che ci permettono di raccontare una visione del nostro Paese, e questo ruolo, capillare, va riacquisito in un sistema più forte: bisogna essere più forti sia a livello di territorio che di economia”.

Ma Ivana Jelinic vuole strappare un impegno e quindi insiste: “Dopo tanto tempo tornare a essere al centro di un sistema è molto importante per noi, è un incoraggiamento a fare bene e fare di più, tuttavia abbiamo bisogno che Infotrav sia integrato con il fondo di garanzia e altri dati, per lavorare meglio e implementare il meccanismo”. La sottosegretaria quindi garantisce: “Se lavoriamo insieme su Infotrav possiamo costruire un sistema di garanzia per consumatori e imprese, anche guardando a quello che accade nel mondo in materia, tenendo conto delle le esigenze di ognuno”. Bonaccorsi ha infine assicurato ancora una volta che le agenzie di viaggi sono un alleato per un sistema turistico sempre più solido in cui fare sempre “meno propaganda e più fatti, con la maggiore serietà possibile”.

Letizia Strambi


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte