EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Kenya Airways, 4 voli settimanali Roma/Nairobi

20/11/2019 11:50
I voli, in code share con Alitalia, sono operativi dallo scorso giugno. Sono effettuati con Dreamliner B787-800 - di Annarosa Toso

Kenya Airways ha reintrodotto i voli per il Kenya dallo scorso 12 giugno da Roma per Nairobi con frequenza 4 su 7. La compagnia che fa parte dell'alleanza Skyteam ha in essere un accordo di code share con Alitalia che consente l'avvicinamento da 16 destinazioni italiane verso Fiumicino.

Per Fabio Maria Lazzerini, chief  business officer di Alitalia, si tratta di un volo che consolida i buoni rapporti di lunga data con Kenya Airways.
Soddisfatto per l'introduzione del nuovo volo, Fausto Palombelli, chief commercial officer di Aeroporti di Roma, ha sottolineato che l'apertura di questa rotta significa l'importanza del continente africano per il mercato italiano. “Kenya Airways – ha rimarcato il manager – ha contribuito a tale sviluppo non solo in termini quantitativi, ma anche qualitativi offrendo sulla tratta un aeromobile quale il B787-800 di grande comfort. Ogni nuovo volo è per l'aeroporto di Fiumicino un motivo di orgoglio e di soddisfazione, alla luce del rinnovato impegno di Adr nei confronti dei passeggeri che transitano dallo scalo”.
Il ceo e managing director del gruppo KQ, Sebastian Mikosz ha affermato che Kenya Airways e Alitalia puntano a promuovere e a incrementare viaggi su questa rotta nei prossimi anni a fronte dei 810.000 passeggeri annui che si recano dall'Italia in Africa con una crescita quantificata nel 2,6% ogni anno. “Siamo fondamentali sia per i passeggeri che si recano a Nairobi e poi proseguono per le destinazioni care agli italiani come Malindi o Mombasa sia per quelli che prolungano il loro viaggio non solo in Kenya, ma per le altre tratte squisitamente turistiche come Antananarivo, Zanzibar, Mauritius, Mahe, dar Es Salaam, Kilimanjaro, Entebbe e Johannesbur. In Kenya - ha sottolineato il ceo - gli arrivi annui sono di 2 mln di turisti e le previsioni ci dicono che sono numeri in crescita. Da qui la necessità di ripristinare il volo diretto da Roma a Nairobi”.

Il volo per Nairobi dura 7 ore, l'aeromobile è configurato con due classi di servizio, rispettivamente 30 in business e 204 tra economy class e economy comfort. Questo settore di economy prevede uno spazio extra di 8 cm in più per le gambe, cappelliere dedicate e travel extra.
Nei primi 5 mesi di attività sono stati trasportati 25.000 passeggeri – ha confermato Ursula Silling, chief comemrcial officer Keny Airways -, di cui il 49% del traffico è business. L'occupazione all'inizio dei collegamenti è stata del 69% con punte in agosto dell'80%. In questo momento la stagione è quella più bassa, ma prevediamo di chiudere l'anno con media del load factor del 75%. Per quanto riguarda il traffico turistico abbiamo già accordi con tour operator affinché utilizzino Kenya Airways nei loro pacchetti. Stiamo lavorando per stringere ulteriori accordi per incrementare maggiormente il traffico turistico nel prossimo anno. Nei nostri progetti non solo vogliamo mantenere questa tratta per Nairobi, ma aumentarne le frequenze. Il code share con Alitalia è per noi una garanzia. E' una partnership che funziona molto bene tra due membri di Sky Team, ma si può sempre migliorare nell'interesse dei passeggeri”.

Kenya Airways aveva già introdotto i voli da Roma per Nairobi a gennaio del 2010, successivamente interrotti. Oggi il rinnovato accordo di code share con Alitalia e una flotta di 33 aeromobili consente alla compagnia di mantenere i collegamenti dall'Italia verso Nairobi e l'Africa.

Annarosa Toso


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte