EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Aer Lingus svela la nuova divisa

16/01/2020 14:52
Creazione della stilista irlandese Louise Kennedy. Si completa il rebranding lanciato nel 2018

Aer Lingus ha svelato il look della sua nuova uniforme che verrà indossata da oltre 4.000 membri del personale di cabina e di terra di tutto il mondo, a partire dal 10 febbraio. Creato dalla stilista irlandese Louise Kennedy, il nuovo look riflette il posizionamento di Aer Lingus in qualità di moderna compagnia aerea internazionale orgogliosa del suo storico patrimonio irlandese, e porta a completamento il suo rebranding.

I passeggeri che voleranno con Aer Lingus nei prossimi mesi riconosceranno in tutte le uniformi il verde iconico, nella nuova tonalità del "Kenmare Green", e noteranno una predomimanza della tonalità blu marine, denominata  "Midnight". In tutto sono stati creati 25 capi di abbigliamento per offrire al personale di cabina e di terra una maggiore varietà di stili tra cui scegliere. Tra le maggiori innovazioni l'aggiunta di varianti di pantaloni e gonne, nuovi modelli di giacca e cappotto per l'equipaggio maschile e camicie e bluse di facile manutenzione per la comodità di tutto l'equipaggio. Per un maggiore comfort, i materiali dei capi di abbigliamento hanno un alto livello di elasticità e sono progettati per adattarsi e vestire al meglio tutte le tipologie di taglia e corporatura.

Il nuovo look dell'uniforme è la risultante di due anni di collaborazione tra Aer Lingus e Louise Kennedy, con un esteso coinvolgimento del personale e attività esterne di ricerca nelle città di Dublino, Londra, New York e Parigi.

In occasione dell'annuncio, Sean Doyle, ceo di Aer Lingus, ha dichiarato: "Il principale punto di contatto dei passeggeri con il nostro brand sono i 4.000 membri del personale di terra e di cabina, pertanto la nostra uniforme è l'incarnazione dell'identità della nostra compagnia aerea. Come accade per il nostro logo e la nostra livrea, anche la nostra nuova uniforme esprime la moderna compagnia aerea internazionale che è Aer Lingus oggi; garantendo al contempo il mantenimento dell'univocità della nostra identità e la conformità dei nostri valori. Louise Kennedy ha raggiunto questi obiettivi nella nuova uniforme che presentiamo, passo conclusivo di un processo che ha visto il rinnovamento di oltre 500 punti negli ultimi 12 mesi.”

La stilista irlandese Louise Kennedy ha dichiarato: “Le indicazioni della compagnia aerea sono state molto chiare ed eravamo certi di poter realizzare una capsule collection moderna ed elegante capace di durare nel tempo. I risultati riflettono un ampio coinvolgimento da parte dei membri del personale di terra e di cabina che ha fornito molti suggerimenti. È importante sottolineare che, negli ultimi due anni, il supporto costante di Aer Lingus ci ha permesso di rimanere fedeli ai nostri modelli consentendo la creazione di più varianti e l'impiego di materiali innovativi."

Per garantire il comfort di tutto l'equipaggio in uniforme, tutti i capi di abbigliamento sono stati realizzati con materiali di altissima qualità per garantirne la longevità e la durata. Tutti i materiali utilizzati sono stati acquistati e prodotti in modo eticamente responsabile per ridurre al minimo l'impatto ambientale.

L'ultima creazione di Louise Kennedy per Aer Lingus è l'undicesima uniforme della compagnia aerea; alle precedenti versioni hanno contribuito importanti stilisti irlandesi come Irene Gilbert, Neillí Mulcahy, Digby Morton, Ib Jorgensen e Paul Costello. La prima uniforme Aer Lingus, disegnata nel 1945 da Sybil Connolly nella tonalità del marrone e dallo stile militare, divenne verde pochi anni dopo, nel 1948.

Da quel momento, Aer Lingus, l'unica compagnia aerea irlandese a 4 stelle, ha intrapreso un percorso significativo, e oggi offre 16 collegamenti diretti verso il Nord America, 70 collegamenti per l'Europa con oltre 12 milioni di passeggeri trasportati ogni anno.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us