EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Unwto: il 96% delle destinazioni soggette a restrizioni di viaggio

21/04/2020 10:25
In pratica ogni Paese in Africa, Asia-Pacifico e Medio Oriente ha viaggi limitati, mentre in Europa la percentuale è del 93% e nelle Americhe del 92%

L'Unwto stima che il 96% di tutte le destinazioni nel mondo abbia imposto una qualche forma di restrizione ai viaggi. In pratica ogni Paese in Africa, Asia-Pacifico e Medio Oriente ha viaggi limitati, mentre in Europa la percentuale è del 93% e nelle Americhe del 92%.

Il rapporto dell'Unwto rileva che il 44% delle destinazioni ha introdotto un divieto generale per i visitatori di alcuni Paesi.

"Il Covid-19 ha avuto un impatto sui viaggi e sul turismo come nessun altro evento nella storia - ha affermato il segretario generale dell'Unwto, Zurab Pololikashvili -. I governi hanno posto la salute pubblica al primo posto e introdotto restrizioni totali o parziali ai viaggi. Con il turismo sospeso, i benefici che il settore apporta sono in pericolo", ha asserito.

Ciò concretamente si tradurrà in milioni di perdite di posti di lavoro e probabilmente bloccherà una crescita economica sostenibile. 

Il rapporto, come si legge su fonti di stampa estere, mette in luce che le restrizioni assumono molte forme, tra cui la chiusura delle frontiere, il divieto ai viaggiatori che hanno visitato determinati luoghi covid-19, i divieti di volo, le quarantene obbligatorie e l'autoisolamento. Dal canto suo l'Unwto invita tutti i governi a continuare a monitorare la situazione e ad "allentare o revocare le restrizioni non appena sia sicuro farlo".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us