EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

"Nel Dl rilancio nessun intervento per il sistema aeroportuale"

28/05/2020 14:10
Ad esprimere preoccupazione sul tema è Roberto Barbieri, a.d. di Gesac, società di gestione dello scalo di Capodichino

Il Dl Rilancio e il sistema aeroportuale italiano. Ad esprimere preoccupazione sul tema è Roberto Barbieri, a.d. di Gesac, società di gestione dello scalo di Capodichino. A detta del manager il Dl "non contiene alcun intervento o sostegno a favore del sistema aeroportuale per compensare le perdite maturate negli ultimi mesi causa covid-19", afferma il manager dalle pagine de Il Sole-24 Ore. 

Quanto alla ripartenza Barbieri fa sapere che sarà a breve, "dopo una chiusura quasi totale dall’8 marzo. In questo lungo periodo da Napoli è partito ogni giorno un solo aereo per Roma anche solo con 15 passeggeri per i pochi spostamenti consentiti. Insomma, abbiamo realizzato zero ricavi", dichiara. Dal canto suo l'a.d. prevede "una vera ripresa solo da maggio 2021 e nel 2020 stimiamo a Napoli perdite dell’80%", ma intravede una situazione "analoga per tutto il settore che stimiamo abbia perso 130 milioni finora". 

Ovviamente non manca una certa delusione per il Dl, "ci aspettavamo attenzione con il decreto Rilancio, ma non c’è stata", afferma. Secondo quanto riporta il Sole, il manager ha fatto riferimento ad una proposta da parte di F2i al Governo, che mira a costituire un fondo di 400 milioni per il 2020 per andare a compensare le perdite delle società di gestione aeroportuale. Una proposta che, "potrebbe essere esaminata quando il decreto andrà alla Camera", fa sapere Barbieri. Il manager non entra nel merito delle misure stanziate per il settore e al fatto che gran parte siano andate ad Alitalia, però fa presente: "Si parla di misure protezionistiche a favore di Alitalia. Sia chiaro che penalizzerebbero le compagnie low cost. E non dimentichiamo che, se il traffico aereo per e dall’Italia è cresciuto, lo dobbiamo proprio ad esse". 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us