EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Antigua & Barbuda pronta a ripartire con il primo volo commerciale

05/06/2020 09:20
La destinazione caraibica ha istituito una task force che ha coinvolto tutte le maggiori istituzioni delle isole

Antigua & Barbuda ha sofferto, come molti Paesi, gravi perdite dovute alla pandemia”, esordisce così il ministro per il Turismo e lo sviluppo economico, Charles Fernandez. Per poter accogliere l’aereo American Airlines di ieri sera, il primo volo commerciale dall’inizio dell’emergenza, Antigua & Barbuda ha istituito in questo periodo una task force che ha coinvolto tutte le maggiori istituzioni delle isole per rivedere il design e le modalità di tutte le aziende nel campo del turismo e discutere le modalità di riapertura.

“L’obiettivo era quello di avere un’infrastruttura pronta a ricevere in piena sicurezza, completamente certificata e nata da un sforzo collettivo enorme fatto di supporto reciproco fra il ministero della Salute, quello del Turismo e i professionisti del settore”. A ricevere il primo volo l’aeroporto internazionale Vc Bird che ha stilato un documento ufficiale con tutte le raccomandazioni per un transito in sicurezza.
“Limiteremo l’accesso al terminal, i passeggeri dovranno indossare mascherine al momento dello sbarco e fare un test sierologico, durante i periodi di coprifuoco i passeggeri potranno lasciare l’aeroporto solo tramite veicoli autorizzati”, chiarisce Euletta Francis, ceo della Abaa

Anche l’hotellerie ha dovuto adattarsi alle nuove esigenze con una riduzione dei touchpoint, check in online, sigilli sulle stanze che sono state pulite e disinfettate e riduzione delle amenity nelle camera. “La spiaggia sarà il nostro punto forte, le mascherine non saranno necessarie finché il distanziamento sociale sarà rispettato e garantiranno miglia di spazio all’aria aperta”, rassicura Patrice Simon, executive director Ahta.
“Per affrontare i prossimi mesi abbiamo anche approfittato di questa battuta d’arresto per capire meglio i segmenti di mercato a cui rivolgerci e conoscere le loro impressioni e desideri”, conclude Colin James, ceo di Antigua & Barbuda Tourism Authority. Proprio questa ricerca ha portato al lancio di una nuova campagna di marketing presentata da Lorraine Headley-Raeburn, presidente delle Antigua commercial bank: “Your Place in the Sun ha lo scopo di farvi abbandonare la claustrofobia dei luoghi chiusi per scoprire uno spazio da cui ricominciare”.

Gwen Marletta


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us