EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Kkm Group in controtendenza: in arrivo un t.o. e un progetto incoming

27/07/2020 12:36
Tra le mosse la restituzione delle quote di affiliazione alle 120 adv EnjoyNet e la rinuncia all’emissione di voucher a favore di rimborsi “cash”

Kkm Group esce alla scoperto con i suoi progetti e lo fa nell’estate più incerta della storia del turismo organizzato italiano, decidendo di concentrare le risorse finanziarie disponibili per il mantenimento in salute della filiera distributiva, attraverso due scelte.

Una è la restituzione delle quote di affiliazione alle 120 agenzie EnjoyNet, polo distributivo nato lo scorso febbraio dall’unione di Enjoy Travel Network, facente capo ormai dalla primavera 2019 a Kkm Group, e FreeNet Network.

La seconda decisione riguarda la rinuncia, compatibilmente con le politiche adottate dai vettori, all’emissione di voucher a favore di rimborsi cash a tutte le oltre 500 agenzie di viaggi che oggi si appoggiano a Kkm Group per le attività di biglietteria aerea, experience e altri servizi turistici.

“É evidente che quest’anno, senza medio e lungo raggio, il prodotto Italia non basterà a salvare la stagione – dichiara Andrea Cani, presidente Kkm Group -. Consapevoli della drammaticità del momento, abbiamo deciso di rinunciare persino ai nostri viaggi per garantire massima operatività e indirizzare tutte le risorse verso il supporto alle agenzie che ci hanno dato fiducia e sostegno in questi anni, garantendo una piccola, ma fondamentale iniezione di liquidità. Crediamo nel futuro, quindi siamo vicini oggi ai nostri partner, nella speranza che si possa superare insieme questa fase e tornare più forti di prima: abbiamo già in cantiere una serie di progetti per i prossimi mesi”.

A settembre, sulla scorta della rivalutazione del turismo di prossimità che ha contraddistinto gli ultimi mesi, l’operatore presenterà un portale dedicato all’incoming, rivolto a italiani e stranieri, che permetterà alle agenzie di trasformarsi in veri e propri local expert e promuovere su scala globale le peculiarità e le tipicità del proprio territorio di appartenenza. In questo modo la filiera potrà intercettare una domanda in costante crescita e ancora in gran parte appannaggio del fai-da-te.

A ottobre è previsto il lancio di Enjoy Destinations, operatore tailor made rivolto ad agenzie e tour operator che unirà diverse linee di prodotto, compresi i pacchetti legati agli eventi dello sport e dello spettacolo gestiti in esclusiva da Kkm Group.

Continua inoltre l’iniziativa “Stop 2 Go: Fermiamoci per Ripartire”, attivata durante il lockdown in collaborazione con Aiav, che offre un panel di servizi per le agenzie: dall’assistenza fiscale, contabile ed amministrativa alla consulenza legale, dal supporto nella gestione del personale alla possibilità di ottenere uno screening gratuito della gestione finanziaria dell’agenzia, per massimizzare i margini, eliminare le voci di spreco e ridurre eventuali situazioni debitorie.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us