EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Booking taglia oltre 4mila dipendenti

05/08/2020 10:59
GlobalData: potrebbero verificarsi più licenziamenti man mano che le avversità si fanno sentire

In seguito alla notizia che Booking Holdings ridurrà fino al 25% dei suoi dipendenti, circa 4.000 in totale a causa dell’impatto del Covid-19, Johanna Bonhill-Smith, analista di viaggi e turismo presso GlobalData, commenta: “Mentre ci sono segni embrionali di un aumento della domanda, questa notizia di Booking Holdings mostra le lotte che gli operatori di viaggio continueranno a sperimentare mentre combattono con l'impatto deleterio del Covid-19. Resta il fatto che il 41% dei viaggiatori globali prevede di ridurre i viaggi internazionali nel 2020 - prosegue la manager -. Le regole in continua evoluzione riguardanti la quarantena, le cancellazioni e i viaggi in generale tra destinazioni in tutto il mondo continuano a decimare la fiducia dei consumatori, che rappresenta la più grande barriera per il recupero del settore".

“Sfortunatamente, poiché la battaglia con il Covid-19 continua a imperversare e i maggiori attori del settore continuano a fare tagli significativi, ciò suggerisce che potrebbero verificarsi più licenziamenti man mano che le avversità si fanno sentire – conclude Bonhill-Smith -. Booking Holdings è senza dubbio uno dei player più forti nel combattere questa pandemia, ma questi sostanziali licenziamenti dimostrano che la riduzione dei costi rimane una componente vitale per resistere a questa pandemia. Altri importanti operatori online tra cui Expedia, TripAdvisor e Airbnb hanno già fatto tagli significativi alla loro forza lavoro in risposta a questa pandemia e nel tentativo di ridurre i costi".
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us