EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Klm prevede fino a 5.000 licenziamenti

06/08/2020 09:10
Drastico taglio del personale per la compagnia, che ha visto scendere del 95% il numero dei passeggeri e ha registrato una perdita di 493 milioni di euro nel secondo trimestre 2020

Klm ridurrà la sua forza lavoro tra i 4.500 e i 5.000 posti nei prossimi anni, mentre il reddito precipita a causa della crisi causata dal coronavirus.

Circa 1.500 contratti temporanei non saranno rinnovati e circa 2.000 posti di lavoro saranno sottoposti a un regime di licenziamento volontario. Circa 1.500 persone perderanno il lavoro, incluso personale di terra, cabina, cabina di pilotaggio e impiegati amministrativi.

La compagnia aerea è stata colpita da un calo del 95% nel numero di passeggeri e ha registrato una perdita operativa di 493 milioni di euro nel secondo trimestre dell'anno. Questo porta la perdita del primo semestre a circa 800 milioni di euro, il peggior risultato nella storia dell'azienda.

La compagnia aerea prevede inoltre di dover rimborsare 1,6 miliardi di euro ai consumatori i cui voli sono stati cancellati.

"Negli ultimi mesi sono già state fatte molte cose per quanto riguarda l'adeguamento delle dimensioni della nostra società a fronte di una nuova realtà", ha affermato Pieter Elbers, amministratore delegato della compagnia.

"Sfortunatamente - ha aggiunto Elbers - sono necessarie ulteriori misure a breve termine per garantire la continua esistenza di Klm in futuro”.

Il governo ha accettato di salvare Klm per un importo di 3,4 miliardi di euro attraverso prestiti e garanzie, dopo che il numero dei passeggeri è precipitato praticamente a zero quando i paesi di tutto il mondo sono andati in blocco o hanno chiuso i loro confini.

Il pacchetto non è privo di condizioni e a Klm è stato detto di ridurre i costi di circa il 15%, equivalenti a risparmi di circa 1,3 miliardi di euro.

Il sindacato Fnv ha dichiarato in una reazione che la compagnia aerea non dovrebbe licenziare nessuno. "Controlleremo con molta attenzione per stabilire se questo numero di posti di lavoro corrisponda al previsto calo delle operazioni aziendali", ha dichiarato la portavoce del sindacato dell'equipaggio di cabina Birte Nelen.

Klm ha attualmente una forza lavoro di circa 33.000 persone.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us