EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

"Piano Covid Sicilia", al turismo 75 milioni

17/09/2020 11:02
Per il travel i due bandi prevedono entro il 9 ottobre per gli operatori turistici ed entro il 30 ottobre per acquisto buoni sconto voli

E’ pronta la prima tranche di interventi del "Piano Covid Sicilia" del governo regionale, è finanziato da fondi del Po Fesr per fronteggiare l’emergenza economica, scrive il Giornale di Sicilia. La cifra ammonta a 278 milioni di euro, per il turismo ne sono stati destinati 75 milioni. A presentarlo il presidente Nello Musumeci.

A quanto riporta la fonte si tratta di un bando molto articolato che avrà una promozione internazionale e che si appoggerà al sito visitsicily.info a cui ogni turista potrà collegarsi per visionare le offerte da acquistare privatamente.
Dal canto suo la Regione è intenzionata a spingere in particolar modo la stagione turistica invernale ed estiva del 2021.

Musumeci si è raccomandato “che i bandi fossero più snelli possibili, si tratta di un intervento emergenziale, perché le disponibilità finanziarie devono arrivare subito alle imprese, che sono in condizioni cianotiche”, ha detto.

Il bando è previsto entro il 18 settembre, per contributi a fondo perduto alle aziende che hanno avuto l'attività economica sospesa durante il lockdown.
Quanto al turismo i due bandi prevedono come date entro il 9 ottobre per gli operatori turistici ed entro il 30 ottobre per acquisto buoni sconto voli. Hanno, come si diceva, una dotazione di 74,9 milioni di euro.

"Il primo avviso servirà per acquistare servizi e verranno inseriti in una piattaforma multimediale cui sarà consentito l'accesso a tour operator e agenzie siciliane e quindi utilizzabile dai turisti che si fermeranno in Sicilia almeno tre giorni – spiega l'assessore al Turismo, Manlio Messina - All'acquisto di buoni sconti per i voli, abbiamo destinato 13 milioni di euro”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us