EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Christmas Travel: l'adv diventa il temporary store di Babbo Natale

30/10/2020 08:33
Antonella Ruperto, autrice di “50 sfumature di Agente di Viaggi”, assicura che basta una scia di vicinato e il punto vendita si trasforma in un negozio a tema per superare la crisi - di Letizia Strambi

Tra le agenti di viaggi è molto popolare, ma ora lo è ancora di più. Si chiama Antonella Ruperto ed è nota per il suo libro “50 sfumature di Agente di Viaggi, strategie pratiche per raggiungere il successo l’equilibrio personale e professionale”. L’abbiamo incontrata recentemente con un gran sorriso stampato sul volto, sempre a caccia di nuovi stimoli, e ora ha svelato il suo segreto  attraverso i social per dare speranza a tutti i colleghi.

“Io non mi arrendo – dice - tra un po’ festeggerò venti anni di attività come agente di viaggi, ed ecco qui, anziché piangermi addosso brinderò per una calda rinascita, in attesa di ricominciare a vendere viaggi. Stare ferma ed inerme, aspettando che il vento cambi, non mi piaceva e allora mi sono messa all’opera, e tra allestimenti e scia, il 3 novembre inauguro Christmas Travel un’agenzia di viaggi che diventa una bottega di Babbo Natale”.

Antonella Ruperto ha consultato il suo commercialista per esporgli la sua idea e lui le ha detto che sarebbe stato possibile aprire un temporary store tematico attinente ai viaggi. Così l’agente di viaggi ha prodotto una scia di vicinato dove richiedeva l’apertura di un temporary shop da novembre a marzo (quando si presume che si possa tornare alla normalità). “E’ assolutamente possibile nella Regione Lazio, e spero lo sia anche per altri, perché  mi hanno scritto centinaia di colleghi”. A quel punto Antonella ha iniziato ad allestire il nuovo negozio. “Ho decorazioni di Natale di ogni Paese, Gnomi dei Fiordi, Porta Fortuna islandesi, giocattoli in legno dalla Germania”.

Ovviamente l’agenzia rimane, perché se qualcuno entrando volesse prenotare un viaggio per il prossimo anno resta una parte allestita a questo scopo. “Tra tisane e letterine, biscotti e dolcezze, un cliente potrebbe farsi venire un’idea di questo tipo”.

E dopo le feste? “Beh ci trasformeremo nel negozio di San Valentino, e qui tutto si riempirà di cuori fino al 14 febbraio, poi vedremo, spero riaprano i corridoi”.

Antonella Ruperto ha nella sua agenzia sette dipendenti in cassa integrazione che potrebbero essere richiamate a tempo parziale per lavorare nel nuovo store se le cose andranno bene. “Ovvio che non sono animata da un’irragionevole ottimismo, sono sopravvissuta fino ad oggi grazie a una mia personale solidità economica, tuttavia non ho nessuna intenzione di fermarmi”.

Con la sua agenzie Happyland Viaggi, Antonella ha aperto la strada al metodo “Happy” per le adv che la seguono. Al primo posto della strategia trattare bene il cliente e farselo amico, è poi fondamentale formarsi e migliorarsi, essere creativi, trovare la propria nicchia, collaborare con gli altri, condividere, soprattutto sui social, premiare la propria squadra e promuovere sé stessi e la propria azienda.

Per chi volesse andare a festeggiare il nuovo temporary store e i 20 anni di attività di Happyland, Antonella Ruperto vi aspetta per tutto il giorno, il 3 novembre, in via Reatina 3 a Mentana, in provincia di Roma.

Letizia Strambi


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us