EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il Regno Unito riapre all'outgoing: via libera ai viaggi all'estero

02/12/2020 10:30
Entrano in vigore le nuove misure proposte dal governo britannico per contenere la pandemia. Intanto, si spera che il governo spagnolo approvi i test antigeni per recarsi alle Canarie

I turisti britannici potranno viaggiare nuovamente all'estero a paritre da oggi, 2 dicembre, riporta Preferente. Il segretario ai trasporti, Grant Shapps, ha spiegato alla Bbc, che le persone provenienti da aree a rischio più elevato possono recarsi direttamente in un aeroporto, ma ha indicato che le nuove restrizioni di livello, che sostituiranno la chiusura nazionale del 3 dicembre, impediranno alle persone provenienti dalle zone a maggior rischio di attraversare il resto del Paese.

Tuttavia, i residenti saranno liberi di lasciare queste aree per viaggi internazionali a condizione che seguano le regole locali nella loro destinazione e siano messi in quarantena nel Regno Unito quando tornano da Paesi non presenti nell'elenco dei corridoi di viaggio.

Shapps ha annunciato che il periodo di quarantena per le persone che tornano nel Regno Unito da destinazioni non presenti nell'elenco dei corridoi di viaggio sarà ridotto dal 15 dicembre, da 14 giorni a 5 giorni. Se il test è negativo, verranno rilasciati dalla quarantena; se è positivo, dovranno isolarsi per tutti i 14 giorni.

Le attese verso la Spagna

Non è tutto, quanto alla Spagna, gli inglesi sperano che il governo spagnolo, fa presente Hosteltur,  approvi i test antigeni per recarsi alle Isole Canarie. Si auspica che venga raggiunto un accordo tra il governo delle Isole Canarie e il ministero della Salute in modo che i test antigenici per i turisti provenienti da Paesi a rischio siano accettati, come nel caso del Regno Unito, provvedimento che potrebbe anche coincidere con la revoca del confino inglese, oggi 2 dicembre.

Però, sembra che queste previsioni entrino in collisione con i piani a breve termine del ministero della Salute che ha imposto i test Pcr per entrare in Spagna praticamente lo stesso giorno in cui la Commissione Europea ha dato il via libera ai test antigeni, test rapidi che consentono di rilevare il Covid-19 in meno di mezz'ora, per il controllo delle frontiere dei viaggiatori nei Paesi membri. Secondo i media britannici, il governo delle Isole Canarie si aspettava di avere entro il primo dicembre un decreto che convalidasse l'uso di test rapidi ed economici, ma sembra che per ora non sarà così.

Le Isole Canarie sono la seconda destinazione più prenotata dagli inglesi per il 2021 in alcuni dei più grandi gruppi di agenzie del Regno Unito, dove sulla scia delle buone notizie sui vaccini contro il Covid-19, le prenotazioni di viaggio sono cresciute del 23%.

Intanto la Camera dei Comuni ha approvato le nuove misure proposte dal governo britannico per contenere il Coronavirus in Inghilterra, entreranno in vigore oggi. Dalle 12:01 di mercoledì, il 99% dell'Inghilterra sarà inquadrata ai livelli più rischiosi: 2, che prevede l'apertura parziale dei pub e il divieto di riunione con persone di altre famiglie all'interno e 3, dove l'industria dell'ospitalità può servire solo cibo e bevande da asporto.

Vaccino approvato

Quanto al tema vaccini, tra le notizie di oggi, c'è quella che vede il Regno Unito il primo Paese al mondo ad approvare il vaccino della Pfizer-BioNTech per un uso diffuso, scrive l'Ansa. "Il governo ha accettato la raccomandazione dell'autorità di regolazione sui farmaci del Regno, la Mhra, per approvare l'uso del vaccino Covid-19 della Pfizer-BioNTech", riporta una nota del ministero della Sanità. Vaccino che, "sarà disponibile in tutto il Regno Unito a partire dalla prossima settimana con la priorità agli anziani delle case di riposo e il personale medico". 

Mhra ha fatto sapere che il vaccino offre fino al 95% di protezione contro il virus ed è sicuro per il lancio delle vaccinazioni di massa. Il Regno Unito ha ordinato 40 milioni di dosi, sufficienti per vaccinare 20 milioni di persone, fa sapere la Bbc. 

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us