EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Corridoi aerei: la Gran Bretagna rimuove gli Emirati

12/01/2021 09:20
A partire da oggi chi rientra dall'area dovrà sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni

Gli Emirati Arabi Uniti saranno tolti dalla lista dei corridoi di viaggio del Regno Unito, il che significa che i viaggiatori di ritorno dalla destinazione dovranno sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni. Il segretario ai Trasporti Grant Shapps lo ha annunciato ieri via Twitter.

Ciò significa che a partire da oggi i viaggiatori che arriveranno in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord da Abu Dhabi, Dubai, Ajman, Fujairah, Umm Al-Quwain, Sharjah e Ras Al Khaimah dovranno autoisolarsi per 10 giorni.

Dubai, in particolare, era stata una destinazione popolare durante l'inverno, essendo stata aggiunta alla lista dei corridoi di viaggio del governo a novembre, e aveva garantito agli operatori del turismo un mercato vivace.

Shapps ha twittato: "I dati più recenti indicano che dobbiamo rimuovere immediatamente gli Emirati Arabi Uniti dalla lista #Travelcorridor. Dalle ore 4 di martedì 12 gennaio chiunque arrivi dagli Emirati Arabi Uniti dovrà auto-isolarsi". In un successivo tweet ha aggiunto: "Le attuali restrizioni nazionali non consentono viaggi internazionali se non per motivi specifici".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us