EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Dite la vostra

Carlo Pompili, Veratour: “Per il 2014 confermiamo la collaborazione con il trade”

Il numero uno dell’operatore romano risponde al sondaggio di Guida Viaggi sui #buonipropositi14: “Dobbiamo continuare anche a migliorare la qualità del prodotto”
Aspetta l’inizio della conferenza stampa come un professore universitario. Occhiali da una parte, i fogli con i numeri del bilancio Veratour già riletti ed evidenziati più volte dall’altra. Ma da 25 anni non è cambiato il suo modo di pensare: sebbene la sua impresa familiare stia crescendo esercizio dopo esercizio, lui procede passo dopo passo, giorno dopo giorno, assieme alle sue paure e al suo ottimismo, senza nascondere nulla.
E quando gli chiediamo quali sono i suoi #buonipropositi14 non esita a rispondere: “La nostra priorità è quella di riconfermare questa collaborazione con la rete agenziale. In secondo luogo credo che dovremo continuare a migliorare la qualità del prodotto”. Ma c’è qualcosa che la preoccupa per il prossimo anno? “Guardi – afferma – a me preoccupa sempre tutto, nonostante i nostri dati siano positivi. Però, guardando la situazione economica italiana, credo che qualsiasi imprenditore sia preoccupato. Abbiamo terminato l’esercizio e abbiamo il piacere di commentarlo perché sono dati positivi… ma poi si ricomincia e ricominciare non significa a priori che l’esercizio del prossimo anno andrà per forza bene. Però noi siamo sempre ottimisti e alla fine questo ci ha ripagato”. Ma sempre pensando giorno dopo giorno.

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us