EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Focus - 22° MARTEDIturismo-Olta

I “negozi” sono rimasti al sito vetrina

28/04/2014 - numero Edizione 1441
Internet e social media rappresentano la principale vetrina pubblicitaria della società contemporanea. Ormai quasi tutti i clienti prima di recarsi in agenzia guardano le proposte sul web per poi chiedere alle agenzie le tariffe più competitive. E’ il punto di vista degli agenti di viaggi rispondenti al sondaggio effettuato da Guida Viaggi sulle Olta e sull’e-commerce.
I player della distribuzione sono convinti della necessità di creare siti internet e pagine nei social network. Puntano sull’attrattività delle pagine per richiamare l’attenzione dell’utente. A ben guardare, però, sono rarissime le agenzie che seguono corsi di social media marketing, storytelling o simili. “Facciamo esperienza sul campo”, spiegano i più.
Una situazione che non è confinata soltanto all’Italia. Anche un report dell’Asta, l’associazione del trade Usa, ha spiegato che le adv rischiano di perdere il treno dei social media. Negli Stati Uniti gli adv visibili sui social sono l’80% ma il 40% non li ritiene utili.
Sono aumentati di qualche punto percentuale gli agenti che ritengono bello e utile averli, anche se i ritorni rispetto agli investimenti sono giudicati insufficienti. Sui contenuti più apprezzati dal pubblico, i rispondenti al sondaggio di Guida Viaggi hanno detto che “un punto decisivo è focalizzare l’attenzione dell’utente sugli interessi principali: la destinazione e l’offerta di prezzo”.
Per convertire l’interesse degli utenti social in una visita in agenzia “bisogna far leva sulla curiosità. I social media devono attirare l’attenzione attraverso un aggiornamento continuo, foto di viaggi svolti, racconti di esperienze positive, feedback. Suscitare curiosità per andare in agenzia e conoscere i dettagli delle proposte”. Apprezzate dagli internauti anche informazioni pratiche del viaggio e dettagli su pernottamenti e voli.

Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte