EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Economia

Centauri, wedding e testimonial

27/03/2017 - numero Edizione 1522

L’Umbria riparte in moto per superare la crisi

Il rilancio su cui l'Umbria continua a investire dev'essere soprattutto mediatico, per spazzare via immagini negative e superare l'empasse dovuta al terremoto.
Per farlo, il vicepresidente con delega al Turismo della regione, Fabio Paparelli, è volato anche a Berlino per incontrare il mercato tedesco. Anche se, in realtà, ad aver maggior bisogno di intervento è il mercato domestico. "Sono stati proprio i mercati stranieri a tenere di più – spiega infatti Paparelli - mentre le maggiori perdite le abbiamo avute sul fronte italiano". Segno probabile, questo, che l'eco negativa suscitata dai fatti è stata più forte all'interno dei nostri confini, mentre ha suscitato meno timori all'estero.

Gli eventi
Il rilancio dunque prosegue e si tradurrà in impegni concreti, come il grande evento appena trascorso,
L'Umbria si rimette in moto, dedicato ai motociclisti e che ha coinvolto i Comuni, i motoclub, 300 strutture ricettive, undici frantoi e quaranta itinerari in giro per la Regione.
Sta partendo inoltre una grande campagna che vedrà testimonial importanti della regione come Monica Bellucci e Gigi Proietti. "Stiamo lavorando su più fronti: con il nostro social media team per riposizionare il brand Umbria, con una campagna televisiva destinata soprattutto al mercato italiano e con roadshow e press trip per agenzie, tour operator e testate. Pensiamo a Germania, Uk, Paesi Bassi, agli Stati Uniti e alla Cina. Mentre sul fronte italiano lavoreremo sui principali bacini come Roma, Milano e Torino". Per la promozione spazio anche al wedding tourism con LovemeinUmbria, progetto avviato dalla Regione l'anno scorso per promuoverla e valorizzarla come destinazione romantica e per matrimoni.                          
 



Mariangela Traficante

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us