Sardegna: unirsi ai dipendenti per salvare l’adv

Crisi, terrorismo, pressione fiscale. Sono tanti gli elementi che pesano sulle attività turistiche, tra queste anche le agenzie di viaggi. In risposta alle difficoltà, ecco la ricetta di una agenzie sarda, la Quartur di Quartu che tenta la strada delle collaborazioni con i propri dipendenti per continuare l’attività e superare le difficoltà considerato anche che il proprietario per altro non può più seguirla. "L’agenzia è aperta e, nonostante le difficoltà, i clienti non ci mancano  – ha dichiarato Antonio Manca, titolare dell’Agenzia Quartur -. Sto cercando di trovare una forma di collaborazione con i dipendenti  per continuare l’attività in quanto io, occupandomi di altro, non riesco più a seguire l’agenzia".

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato