Lot torna a volare su Venezia

Da sabato 23 gennaio Lot opera all’aeroporto Marco Polo di Venezia con un
volo diretto su Varsavia e, attraverso il moderno hub, su numerose destinazioni in Polonia.
La compagnia torna così a volare su Venezia con un collegamento plurisettimanale per Varsavia,
centro politico, economico e culturale della Polonia. Il nuovo volo è uno dei primi attivati dal vettore dopo un’ importante ristrutturazione interna.
Dall’hub di Varsavia è possibile proseguire per numerose destinazioni quali Gdansk, Krakow, Szczecin, Poznan, Wroclaw.

I commenti

“Siamo molto contenti di accogliere a bordo dei nostri aeromobili i passeggeri di Venezia e del Veneto. Il nuovo collegamento permette di raggiungere molteplici destinazioni all’interno della Polonia attraverso veloci coincidenze dall’hub di Varsavia. Un esempio, i tempi di transito per raggiungere Cracovia sono solo di 45 minuti. Siamo certi che i nostri servizi saranno molto apprezzati sia dai passeggeri business che da coloro che viaggiano per turismo”, ha dichiarato Marcin Celejewski, ceo di Lot.

“Siamo particolarmente lieti di ridare il benvenuto a Lot sull’Aeroporto di Venezia dopo 8 anni di
assenza
. La Polonia è infatti uno dei pochi mercati europei senza collegamenti diretti da Venezia,
pertanto reputiamo questo nuovo servizio su Varsavia strategico per facilitare le connessioni verso l’intero Paese – commenta Enrico Marchi, presidente di Save -. La scelta di Venezia tra le destinazioni della prima espansione di Lot in Europa dopo il periodo di ristrutturazione non fa che riconfermare la forte potenzialità del bacino d’utenza e i significativi legami economici e turistici tra le due aree”.

Operatività

Il collegamento da Venezia opera 4 volte a settimana con aeromobili Embraer. Nella stagione estiva l’operatività sarà giornaliera.
Lot offre 3 classi di viaggio, Business Class, Premium Economy Class, Economy Class.
Oltre a Venezia, Lot ha avviato nuovi collegamenti da Varsavia per Dusseldorf, Barcellona, Zurigo,
Zagabria, Yerevan, Chisinau e Belgrado.

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti