Singapore si prepara per il Capodanno Cinese
Sono cominciati sabato 16 gennaio e proseguiranno fino a marzo i festeggiamenti di Singapore per il Capodanno Cinese. Fino all'8 marzo le vie della città stato saranno illuminate da decorazioni e lanterne appese su rami di pesco e decorate con simpatiche scimmie, segno del 2016.
L'attesa per l'Anno Lunare è anche l'occasione per un'esclusiva exhibition ai Gardens by The Bay. Fino al 28 febbraio, infatti, si terrà "Dahlia Dream Floral Display", un'esposizione floreale ispirata alla novella cinese "Viaggio in Occidente".
Il 23 gennaio sono di scena le danze con la nona edizione della International Lion Dance Competition, una manifestazione internazionale che premierà i migliori di questa specialità. 
Anche i piccoli abitanti dei parchi più importanti festeggeranno dal 6 al 9 febbraio. Lo Zoo di Singapore ospita circa 30 specie rare di scimmie, che godranno di premi speciali per la loro festa. 
Il 7 febbraio tutto pronto per dare il benvenuto all'Anno della Scimmia con il countdown ufficiale a Chinatown. A seguire due settimane di eventi iconici come River Hongbao dal 6 al 14 febbraio presso il Floating Platform di Marina Bay Sand. 
Il 19 e 20 febbraio, invece, le vie della città verranno illuminate dalla Chingay Parade. Quest'anno il tema sarà "Lights of Legacy, Brighter Singapore" in quanto segnerà l'inizio del cammino verso SG100, anniversario dei 100 anni di Indipendenza di Singapore.
L'apertura della sfilata dal titolo "Voyage SG100", mostrerà un gruppo di circa 800 giovani performer in cima a un carro che viaggia verso il 100° anno d'Indipendenza della città-stato. La sfilata proseguirà con carri, balli ed esibizioni. Circa 8000 lanterne firmate dai cittadini, che esprimono valori come armonia culturale, coesione sociale, integrità e prudenza, verranno lanciate in aria durante il gran finale della sfilata. 
Tags:

Potrebbe interessarti