Ferrovia Retica vince sul cambio franco-euro

Ferrovia Retica supera l’anno critico per le decisioni della banca svizzera di annullare il cambio minimo franco-euro. Il 15 gennaio dell’anno scorso lo shock fece tremare non solo i mercati valutari, ma anche le aziende elvetiche per il rincaro delle tariffe. Allo stesso modo la società ferroviaria di Bernina e Glacier Express, che ogni anno accoglie 400mila passeggeri italiani con i notissimi prodotti dei trenini rossi lungo i panorami alpini.

Tags:

Potrebbe interessarti