Nove nuove rotte nell’inverno Ryanair da Milano

Ryanair ha lanciato oggi la programmazione per l’inverno 2016 da Milano, con 9 nuove rotte, 5 da Bergamo e 4 da Malpensa. La compagnia prevede di trasportare “oltre 10,5 milioni di clienti all’anno” e di sostenere circa 8.000 posti di lavoro presso gli scali.

Nel dettaglio, da Bergamo, dove sono 16 aeromobili basati (uno in più) la low cost ha annunciato i nuovi collegamenti per Amburgo (frequenza giornaliera), Norimberga (giornaliera), Praga (giornaliera), Timisoara (5 frequenze a settimana) e Danzica (3 a settimana), 2 nuove rotte invernali (che proseguono dall’estate) per Bristol (3 a settimana) e Santiago (2 a settimana) per un totale di 57 rotte. La low cost intensificherà inoltre voli i per Madrid (3 al giorno), Varsavia (1 al giorno), Manchester (9 a settimana), Vilnius (5 a settimana), Lanzarote (3 a settimana) e Malaga (3 a settimana). Da Bergamo Ryanair prevede di trasportare 9,3 milioni di clienti all’anno e sostenere 7mila posti di lavoro.
A Malpensa, con 2 aeromobili basati (uno in più), sono previste 4 nuove tratte: Catania (4 frequenze al giorno), Bruxelles (2 al giorno), Sofia (1 al giorno) e Gran Canaria (1 a settimana) per un totale di 8 rotte. Crescono i collegamenti per Bucarest (da 4 a settimana a 1 al giorno). Dallo scalo varesino Ryanair prevede di trasportare 1,3 milioni di clienti all’anno, sostenendo 975 posti di lavoro.

Ieri la compagnia ha diramato i risultati trimestrali: al 31 dicembre 2015 la low cost ha chiuso con un utile di 103 milioni di euro, in incremento del 110% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il traffico è cresciuto del 20% a 24,9 mln di passeggeri. A quota 1,33 miliardi i ricavi (+17%). La crescita del load factor ha fatto rivedere al rialzo l'obiettivo di traffico 2016 da 105 a 106 mln di passeggeri. Per il quarto trimestre si stima una crescita nel traffico del 26%.
A marzo apriranno le nuove basi di Belfast e Ibiza, a novembre la prima in Romania, a Timisoara
 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti