Bogotà e Guayaquil consolidano Air Europa in America Latina

Il 2016 è atteso come un anno intenso di spinta sull’America Latina per Air Europa. La compagnia del gruppo Globalia, guidata in Italia da Robert Ajtai, spiega che “sarà cruciale per lo sviluppo verso Caracas, Lima, Santa Cruz de la Sierra, Salvador, San Paolo, Montevideo, Asunción e Buenos Aires”. In particolare, l’inaugurazione in dicembre del volo bisettimanale verso Asunción, che da oltre 20 anni non godeva di un collegamento diretto con il Vecchio Continente, ha posto questa strategia ulteriormente in rilievo. E nel 2016 verrà potenziato il network inaugurando, a giugno e dicembre, due servizi intercontinentali verso Bogotà e Guayaquil.

Il 28 giugno il decollo per la capitale colombiana con il primo dei cinque Boeing 787-800 Dreamliner che entreranno a far parte della sua flotta a partire da marzo.  Il Madrid-Bogotà – la cui partenza è prevista dalla capitale spagnola ogni giorno alle ore 15.00 – durerà un’ora in meno.

A fine anno sarà al volta del Madrid-Guayaquil in Ecuador, conosciuta anche per essere la capitale economica del Paese. La partenza dall’aeroporto di Madrid avviene ogni mercoledì e domenica, mentre i collegamenti sono effettuati con Airbus A330-200, in grado di trasportare fino a 299 passeggeri, 24 in classe d'affari.

Il vettore ha all’attivo anche un accordo di codeshare con Avianca Brazil entrata in Star Alliance.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti