Gemellaggio Mantova e Matera: firmato l’accordo

È stato firmato un protocollo che sancisce il gemellaggio tra Mantova e Matera, rispettivamente capitale italiana ed europea della cultura. Filo conduttore i quattro progetti che uniscono, mettono a confronto e vedono come protagoniste le due città: “Viaggio slow”, un itinerario tra le due mete da percorrere a bordo di una Ape calessino, “Story telling”, grazie al quale i turisti potranno raccontare le proprie esperienze sui social, “Gamification” cortometraggi realizzati dagli studenti, “Cross project”, arte ed enogastronomia narrate dai blogger.
Dal 2008 patrimonio tutelato dall’Unesco, Mantova quest’anno “propone oltre mille eventi da marzo a dicembre per scoprire attrattive culturali, ambientali ed enogastronomiche”, afferma il sindaco Mattia Palazzi. “Oltre a Palazzo Te, Palazzo Ducale e alle bellezze dell’area protetta del Parco del Mincio nella quale si trova – sottolinea Andrea Caprini, assessore del comune di Mantova -, quest’anno si terranno le celebrazioni per il 150° anniversario dell’annessione al Regno d’Italia e la 20ma edizione del Festival della letteratura che richiama oltre 60.000 persone”.
"In passato, raramente, si pensava a Mantova come a una meta turistica, ma d’ora in poi non sarà più così. Abbiamo ideato diversi itinerari – fa sapere Irma Pagliari, dirigente della sezione cultura del Comune -. Ci vogliamo profilare attirando, più che un turismo di massa, nicchie di persone interessate alle nostre proposte specifiche”.
“Questa nomina sarà anche una grande opportunità di lavoro e per l’economia in generale -afferma Mauro Paroliniassessore allo Sviluppo Economico della Lombardia -. A Mantova infatti, in questi ultimi anni, sono fiorite numerose piccole attività ricettive come b&b, agriturismi e affittacamere”.
I turisti potranno acquistare la Mantova Card a 20 euro: valida 72 ore, garantisce l’accesso a 15 musei, l’utilizzo di bus e bike sharing e sconti in ristoranti e hotel. I visitatori potranno inoltre sperimentare, grazie all’app Phigital City un’inedita interazione tra mondo fisico e digitale. s.f.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti