Thailandia: Amo il Mondo inaugura Koh Kood

Prosegue con una serie di new entry il lavoro di costruzione di un’offerta ricca di proposte da parte di Amo il Mondo, che porta in questi giorni nelle agenzie di viaggi i suoi due nuovi cataloghi “Oriente” e “Stati Uniti, Messico e Caraibi”, forte di una crescita complessiva del 15%.

"Dopo un 2015 che ci ha visti crescere del 15%, Amo il Mondo si conferma una delle realtà italiane più solide dell'outgoing tailor made. La capacità di aggiungere sempre nuovi tasselli all'offerta e di diversificare il prodotto, l'assistenza 24h e la costante attenzione al rapporto qualità/prezzo per ogni tipologia di proposta ci fanno conquistare, anno dopo anno, ulteriori quote di mercato. Per il 2016, puntiamo ancora a un incremento a due cifre. L'avvio dell'anno sta portando con sé risultati molto soddisfacenti che prospettano numeri in linea con le nostre aspettative", commenta Roberto Servetti, direttore prodotto Amo il Mondo.

“Essere concretamente sempre più protagonisti dell’autenticità e della particolarità di un territorio” è il principio guida della creazione del catalogo Oriente 2016 dell’operatore. La programmazione continua, infatti, a crescere anche grazie all’interazione con nuovi partner locali, specializzati, tra le altre cose, in progetti di Cbt, il Community Based Tourism, settore in forte ascesa, basato sul contatto responsabile con le comunità locali che decidono di aprire la propria realtà quotidiana al visitatore.

“I Giramondo”, linea di prodotto che fa il suo debutto nel 2016, si inserisce proprio nel filone Cbt e l’operatore la inaugura con 4 proposte. Tra i loro punti forza: il contatto con la comunità locale, l’originalità del modo di vivere le esperienze (a Bangkok, per esempio, ci si sposta con mezzi alternativi, come quelli utilizzati dalla popolazione locale) e la gastronomia, con pranzi e cene “tradizionali”, consumati nei locali tipici frequentati dalla popolazione locale.
Tre sono i tour esclusivi “I Giramondo” in Thailandia: “Bangkok e Thailandia del Nord”, “Thailandia del Nord” e “Thailandia Explorer”. Sono itinerari a date fisse e hanno durata variabile (9, 5 e 4 giorni) per essere combinati strategicamente tra loro e sono destinati a raccogliere i favori di chi cerca un prodotto alternativo ai “Grandi classici”. Una quarta esperienza è il tour di 10 giorni “Malesia in vespa”, organizzato per minimo due persone, con partenze giornaliere dall’Italia e la presenza di un tour leader durante le escursioni.

“Amo il Mondo è cresciuto molto in questi anni e non solo in Oriente – afferma Servetti -, diventando un punto di riferimento per tutte le agenzie desiderose di offrire ai propri clienti un prodotto di qualità. Differenziare il prodotto con originalità è la base della nostra strategia. Vogliamo portare i clienti di Amo Il Mondo a vivere più esperienze possibili, essere veramente in grado di fare la differenza su destinazioni come la Thailandia. Per questo abbiamo creato I Giramondo” una nuova linea di prodotto in grado di intercettare un target molto interessante, quelli che desiderano conoscere il Paese che li ospita attraverso la condivisione della quotidianità con la popolazione locale, fuori dai circuiti turistici tradizionali. La stessa logica di prodotto vale per il tour malese che è ideale anche per le coppie di honeymooner che cercano una vacanza dinamica e con un pizzico di avventura. Ci aspettiamo molto da queste novità che si affiancano, appunto, ai nostri classici che sono sempre molto richiesti e al prodotto balneare che continuiamo a sviluppare con massima attenzione al rapporto qualità prezzo. Tra gli obiettivi della prossima stagione c’è anche la crescita del Giappone che ci sta dando grandi soddisfazioni”.

Per ciò che riguarda le novità legate al turismo balneare, Amo il Mondo inaugura, in Thailandia, la nuova destinazione mare Koh Kood, meta ancora poco battuta, raggiungibile da Bangkok, proposta coi due boutique hotel Tinkerbell e Peter Pan Resort. A Koh Samui, debutta il fronte mare Sinergy Samui, boutique hotel che si basa su un concept di 30 ville. A Koh Yao Yai, la new entry è il nuovo Glow Elixir Koh Yao Yai.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti