Fidenza Village, non solo shopping

“Non manca l'attenzione al territorio da parte di chi si reca al Fidenza Village, uno dei due villaggi di Value Retail a 60 minuti da Milano e Bologna, noto per la vendita di oggetti di lusso. Un'attenzione che va oltre lo shopping, diventando una vera esperienza turistica, grazie ai pacchetti facilmente accessibili e consultabili tramite il portale Chic Travel. Le offerte vanno dai transfer al Fidenza Village, alle escursioni nei luoghi d'interesse mondiali come il Museo Ferrari, il Museo Verdi, il Museo del Violino di Cremona o il Teatro alla Scala e a quanto di più artistico e prestigioso offre il territorio”.  A parlare del successo del Fidenza Village, che ha registrato un +8% di vendite nel 2015 e una crescita rilevante di quelle tax free generate dagli ospiti stranieri è Sivlia Tagliaferri, tourism director di Fidenza Village. La manager ha sottolineato che il nome per identificare entrambi i rami è "Shopping Tourism Destination", aperto a due settori fondamentali, leisure e mice. “Crediamo molto nella valorizzazione del territorio: questo contribuisce con tutte le nostre eccellenze ad offrire un pacchetto completo che comprenda anche le visite del circondario. Da sottolineare la crescita del 103% del  mercato cinese e del 111% di quello coreano. Oltre all'attrazione per lo shopping, fondamentale l'offerta del buon cibo italiano, che il mercato orientale sa apprezzare, anche se non sottovalutiamo la propensione per il loro cibo che cerchiamo di soddisfare”.  A.To.

Tags: ,

Potrebbe interessarti