Primarete cambia rotta

Cambiamento di rotta per Primarete, a portarlo è il neo direttore commerciale, Davide Vanzan che getta subito le basi per un nuovo progetto.

Sono tre gli obiettivi dichiarati dal manager: “Primo obiettivo: nuova formula del contratto di affiliazione. Secondo: dare avvio ad una nuova idea denominata A.I.D.A. Terzo: in termini di crescita puntiamo ad implementare del 30% le agenzie affiliate”, dichiara Vanzan.

Secondo quanto illustrato dal manager “il nuovo contratto di affiliazione deve essere uno strumento semplificato, ma molto performante”. Non sarà quindi un vincolo, ma uno strumento utilizzato dall’agenzia come opportunità di crescita e dove il network si pone al servizio degli affiliati.
A.I.D.A è un concetto nuovo step by step: Attiva, Investi, Dimostra, Acquisisci. “In pratica Primarete sosterrà l’agenzia affiliata – continua Vanzan -, permettendole di ripagarsi la quota di affiliazione e di incassare delle overcommission ed incentivazioni”.
Infine Primarete non punta alla quantità, ma alla qualità delle adv affiliate. “Vogliamo seguire le nostre agenzie e creare un gruppo coeso che si prefigga degli obiettivi raggiungibili. Non ambiamo ai grandi numeri, ma ci accontentiamo di un +30% entro fine 2016 – dichiara il direttore commerciale -. La nuova politica commerciale che sto attuando prevede di rinsaldare le partnership con i nostri fornitori preferenziali: più vendite=più incentivi/over commission”.

Altri punti di forza per il 2016 saranno la programmazione di roadshow e incontri con le agenzie e i t.o. o gli enti di promozione turistica e i vuoti pieno, "soprattutto sul prodotto crociere, dove le nostre adv sono diventate delle specialiste. Inoltre, insisteremo sulla formazione online e face to face, per far conoscere i nostri prodotti e mettere sempre più le nostre agenzie nelle condizioni di utilizzare la piattaforma a loro disposizione che consente loro di ridurre il tempo di lavoro e aumentare i guadagni".

Tags: ,

Potrebbe interessarti