CaboVerdeTime: terminata la ristrutturazione del Crioula

Ha operato il primo volo charter su Capo Verde nel 1996 e quest'anno festeggia il ventennale. E' Cabo Verde Time, t.o. specializzato sulla destinazione, prima appannaggio del solo mercato italiano, adesso anche dei mercati internazionali che "si sono accorti della meta. Capo Verde è esplosa in termini di investimenti, posti letto, servizi – dichiara a Guida Viaggi Michele Rongoni, commerciale CaboVerdeTime -. Fino al 2005 il nostro mercato era il primo in assoluto, adesso siamo al 3/4° posto, preceduti dalla Germania, al 1°, che si concentra soprattutto sulle strutture Riu, e al 2° dal mercato inglese. Ora Capo Verde è una destinazione a tutti gli effetti e nel 2015 è sul podio per numeri di arrivi turistici. Fino a due anni fa era vista come alternativa, ora i clienti vanno in agenzia a richiederla". La meta è diversa dal Mar Rosso, su ciò non ci sono dubbi, "essendo un arcipelago di isole può essere più simile ai Caraibi, per le caratteristiche della spiaggia. Non la si può considerare quindi un'alternativa al Nord Africa – afferma il manager -, in quanto può essere una prima scelta in fatto di vacanza". In pratica ha raggiunto una sua maturità di destinazione.

Ampliamenti

Il portfolio prodotto del t.o. sulla meta si arricchisce in termini di strutture, con l'arrivo entro l'autunno di un boutique hotel da 50 camere sull'isola di Sal e di un aparthotel con 130 appartamenti e 180 camere. Per quanto riguarda la struttura principe del t.o, il Crioula, a Sal, giunge al termine l'opera di ristrutturazione partita a fine 2014. "E' stata un'azione massiccia, abbiamo rifatto le aree comuni (bar, ristorante, piazzetta)". In termini di investimento si parla di "oltre 1 milione di euro negli ultimi due anni". s.v.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti