Gruppo Cathay Pacific, utile a 708 mln di euro nel 2015

Il Gruppo Cathay Pacific ha annunciato per il 2015 un utile di 6 miliardi di dollari di Hong Kong, equivalenti a circa 708,42 milioni di euro), a fronte di un utile di 3.150 milioni di dollari di Hong Kong riportato nel 2014 (+90,5% sul 2014). L'utile per azione è stato pari a 152,5 centesimi di dollaro di Hong Kong, rispetto agli 80,1 centesimi registrati nell'anno precedente.

"Nel 2015 le performance sono state migliori rispetto al 2014 – fa sapere il gruppo-, per effetto della riduzione dei costi del carburante. L'elevato load factor passeggeri registrato nel primo semestre dell'anno si è mantenuto anche nel secondo, sostenuto da una forte domanda per l'economy class, mentre la domanda delle classi premium per alcune rotte a lungo raggio è stata più debole del previsto. Si è registrato un miglioramento del contributo delle compagnie sussidiarie e associate".

Nel 2015 il revenue passeggeri del gruppo si è attestato sui 73.047 milioni di dollari di Hong Kong, il 3,5% in meno rispetto al 2014. La capacità è cresciuta del 5,9%, come conseguenza all'introduzione di nuove rotte (per Boston, Düsseldorf, Hiroshima e Zurigo) e all'incremento delle frequenze su altre già esistenti. Il load factor è aumentato di 2,4 punti percentuali, salendo a 85,7%. "La forte concorrenza, una significativa riduzione dei supplementi carburante, fluttuazioni valutarie sfavorevoli e la quota crescente di passeggeri in transito su Hong Kong, hanno esercitato una pressione al ribasso sullo yield, che è sceso dell'11,4% a 59,6 centesimi di dollaro di Hong Kong. La domanda di economy class è stata forte; la domanda delle classi premium è aumentata per le rotte regionali ma non è stata sostenuta come atteso su alcune tratte a lungo raggio".

 

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato