Come si costruisce il prodotto incoming? Lo svelano Ebrl e Fiavet Lombardia

In questo momento vista la situazione che interessa alcuni Paesi del Nord Africa si sta restringendo il "cerchio di chi va in giro", osserva Luigi Maderna, presidente di Fiavet Lombardia e di Ebrl, pertanto le previsioni sono che ci saranno dei flussi di turisti che "verranno volentieri in Italia". E, a fronte dell'effetto Expo, è lecito pensare che ci possa essere anche "un interesse su Milano, per questo bisogna essere in grado di offrire dei pacchetti completi su Milano e sulla Lombardia, pensiamo che ci sia questa necessità". C'è un "però" che Maderna mette in luce ed è il fatto che "il personale abituato a fare incoming è poco – osserva -, sono poche le adv che si dedicano a questa attività e che sono specializzate. Compito nostro è quindi quello di colmare questa lacuna". Come? con i corsi che Ebrl e Fiavet Lombardia organizzano anche quest'anno nel mese di aprile. "Il nostro obiettivo – aggiunge Maderna – è di portarli in tutte le provincie della Lombardia".    

Tre giorni full day

Per le adv interessate a questo tipo di discorso sono in arrivo tre giorni full day di corso. A tenerlo sono Michele Mondolfo, presidente di Incoming Partners, gli expert Marco Cocciarini di Globe Inside e Silvio Rebula di Evolution Tourist Marketing. "Internet, travel app e Ota hanno stravolto il mondo del turismo e travolto quello agenziale. Non c’è motivo per dover subire anziché cavalcare il cambiamento – commenta Michele Mondolfo -. L’incoming riduce il prodotto da offrire, ma allarga enormemente il mercato, da quello territoriale a quello mondiale. La Lombardia è tra le prime regioni in Italia per ricettività turistica, leisure e business. E’ tra quelle più complete sotto il profilo dell’offerta, varia e adatta a tanti segmenti di mercato. Il breve corso vuole dare, a chi è già esperto di turismo, alcune chiavi di lettura del presente e degli strumenti per non restare passivi di fronte al cambiamento".

Il corso si terrà a Milano, nelle aule di Ebrl in corso Buenos Aires, in tre giornate full day, il 7, 14 e 21 aprile dalle 9 alle 18. Le iscrizioni sono accettate fino al 31 marzo.

I temi

Durante i tre giorni si parlerà dell'approccio al mercato, della creazione del prodotto con l'illustrazione di case history, delle tecniche di gestione della attività. "Bisogna tener presente che nel portare avanti l'attività incoming ci sono delle difficoltà in più rispetto all'outgoing – afferma Mondolfo -. C'è una maggiore responsabilità ed è necessaria una verifica del buon funzionamento di tutti gli aspetti che compongono l'itinerario, in ambito leisure e Mice, quest'ultimo è un mercato importante anche per l'incoming". s.v.

 

Tags: , , , , , , , ,

Potrebbe interessarti