Un Mediterraneo insolito la nuova sfida di Europa World

Una collezione di destinazioni che si affacciano sul Mediterraneo, che ne comprende alcune molto note e altre meno conosciute. È la nuova scommessa di Europa World che propone una serie di viaggi di gruppo in esclusiva con guida in italiano e con partenze garantite anche minimo due persone non soltanto in destinazioni classiche come Grecia, Malta, Tunisia e Cipro, ma anche Albania, Montenegro e Serbia, interpretate secondo la filosofia che accomuna gli operatori del Quality Group, viaggi a forte ispirazione culturale, con contenuti importanti e di scoperta.

“Abbiamo deciso di non battezzare questo nuovo catalogo “Mediterraneo” perché, anche se abbraccia mete che si affacciano su questo mare, non proponiamo delle vacanze balneari. Una scelta coraggiosa perché questi viaggi sono dedicati a un pubblico che desidera conoscere le radici comuni dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, radici a forte vocazione culturale, storica e di radicate tradizioni. Sono tour curati e ricchi di visite che tengono conto anche degli aspetti gastronomici dei Paesi visitati, con possibilità di gustare le specialità tipiche. Tour e itinerari ai quali è comunque possibile abbinare anche delle estensioni mare, per ottimizzare il viaggio. Inoltre, la maggior parte dei viaggi di gruppo in Grecia, Tunisia, Cipro e Malta, possono anche essere effettuati su base individuale in formula Fly & Drive oppure su base privata con autista e guida” commenta Daniela Fecchio, product manager Europa World.

Si inizia con la Grecia, con il tour “Grecia Classica e Meteore” di 8 giorni/7 notti, con 56 date di partenza garantite con minimo 2 partecipanti, effettuabile tutto l’anno. Confermati anche “Grecia del Nord” che prevede anche Salonicco e le Termopili e “Sulle Orme di San Paolo”, entrambi di 8 giorni/7 notti e con 56 partenze garantite minimo 2 partecipanti. Possibilità di estensione mare a fine tour. Originale il viaggio di gruppo “Isole Greche” che da Atene porta a Mykonos, Santorini e Creta, attento ad esaltare la gastronomia greca e che prevede anche la preparazione di un pranzo tipico in una casa tradizionale. Nuovo il tour “Creta, Miti e Leggende”, che prevede 54 partenze da marzo 2016 a marzo 2017.

A Malta, Europa World ripropone “Malta l’Isola dei cavalieri” di 8 giorni/7 notti, con 35 partenze garantite da aprile ad ottobre.

Riproposto anche “Tunisia oasi e Città romane” della linea QExperience, di 8 giorni/7 notti con un itinerario che si snoda tra paesaggi desertici, oasi di montagna e siti archeologici e “Cipro, la Terra degli Dei” di 8 giorni/7 notti che tocca templi greci, ville romane, chiese, monasteri bizantini e castelli di epoca delle crociate.

Europa World propone tanti viaggi di gruppo nuovi, dedicati ad Albania, Montenegro e Serbia.

Come “Albania, il Paese delle Aquile”, di 7 giorni/6 notti che tocca Tirana, Durazzo, Ardenica, Apollonia, Valona, Porto Palermo, Butrinto, Saranda, Occhio Blu, Labove e Kryqit, Argirocastro, Byllis, Berat. “Il Meglio di Albania e Montenegro” di 8 giorni/7 notti abbina i due Paesi. Tra le particolarità un pranzo al famoso ristorante Mrizi Zanave, primo convivium slow food in Albania e una crociera in battello sul Lago Scutari in Montenegro. E ancora “Le meraviglie del Montenegro” di 5 giorni/4 notti, dedicato alla visita dei quattro parchi nazionali presenti in questo territorio, ma anche alle città medioevali e al canyon affacciato sul fiume Tara. 

“Incredibile Serbia” di 8 giorni/7 notti è ideale per chi ama effettuare un viaggio culturale, ma anche legato alla spiritualità e al misticismo. Un’altra novità è “Sulle Orme di Alessandro Magno, di 9 giorni/8 notti disegnato sull’antica Via Ignazia, la strada che insieme alla via Appia, collegava le due capitali dell’Impero Romano, Roma e Costantinopoli, l’attuale Istanbul. L’itinerario attraversa quattro Paesi, Albania, Macedonia, Grecia e Turchia.

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti