Italiani in Thailandia a +10,4%

L’ente nazionale per il Turismo thailandese ha diffuso i dati relativi ai flussi turistici dall’Italia verso la Thailandia relativi ai mesi di gennaio e febbraio.

Il Paese si conferma una delle mete più amate dall'Italia, registrando un incremento del 10,4%, per un totale di 66.000 arrivi, nei primi due mesi di questo nuovo anno rispetto allo stesso periodo del 2015.

Il trend positivo degli arrivi dall’Italia è ormai una costante consolidata. I ritmi di crescita fanno presuppore una proiezione delle stime sugli arrivi globali del 2016 che porterà il tasso di crescita del turismo dal nostro Paese verso la Thailandia a toccare il +9% a fine anno. Ciò significherebbe raggiungere la quota dei 260.000 arrivi totali dal mercato italiano.

A supporto di questa crescita, l’Ente ha allo studio per l’anno in corso una serie di iniziative che coinvolgeranno segmenti di mercato importanti su cui ha deciso di puntare nello sviluppo della sua strategia a medio termine. In particolare saranno il mercato Lgbt e quello del turismo accessibile, con specifico riferimento ai potenziali fruitori affetti da forme serie o minori di disabilità, a essere protagonisti degli eventi in fase di sviluppo in queste settimane. 
 

Tags:

Potrebbe interessarti