Doppietta Four Seasons a Dubai

Bis Four Seasons a Dubai: apre Four Seasons Hotel Dubai International Financial Centre. Centosei tra camere e suite nel distretto finanziario di Dubai, l'albergo propone due accessi separati, all'altezza della strada e sulla zona pedonale. La lobby superiore, la Penrose Lounge, accoglie gli ospiti dell'hotel e i businessman locali, oltre agli amanti dello shopping. Il Four Seasons Hotel Dubai International Financial Centre ha inoltre creato il nuovo spazio flessibile The Monogram, dove gli ospiti possono organizzare incontri di lavoro o addirittura ricreare il proprio ufficio per la giornata. Le stanze offrono postazioni di lavoro ergonomiche e room service 24 ore su 24.
Il Dubai International Financial Centre ospita più di 40 ristoranti e bar che includono nuove proposte: lo chef americano Michael Mina ha aperto qui il suo "Firebird Diner by Michael Mina", che propone un menu a stelle e strisce con un pizzico di internazionalità ed è aperto fino alle 3 di notte, il rooftop Luna Sky Bar, con vista sul Burj Khalifa e sul Golfo Arabico, dove il mixologist Alexandru Avram e il suo team preparano i cocktail. Lo spazio è stato ideato dal designer di New York Tihany Design, che ha firmato anche gli interni dell'hotel. Al piano più alto, gli amanti dei sigari troveranno il Churchill Club, con una vasta selezione di sigari rollati a mano importati da tutto il mondo.
Non poteva mancare la Spa, con vista sulla città e trattamenti express della durata di meno di un'ora, e una palestra aperta 24 ore su 24.
"Il Four Seasons Hotel Difc è stato concepito per offrire un servizio altamente flessibile, non importa l'orario d'arrivo, l’intensità dei propri impegni o quanto sia lunga la lista dei luoghi da visitare, Four Seasons si trasformerà nel tuo albergo personale", promette Carlo Stragiotto, in passato hotel manager del Four Seasons Hotel Milano e oggi general manager a Dubai.
Gli ospiti potranno ora scegliere tra questa struttura e il Four Seasons Resort Jumeirah Beach, a 15 minuti di distanza.

Tags:

Potrebbe interessarti