Starwood, il colosso cinese Anbang fa dietrofront

Anbang si ritira dalla corsa per Starwood. Il gruppo cinese ha comunicato di non essere più intenzionato a rilevare la catena alberghiera, per la quale era in corsa con Marriott. Lo riporta il Wall Street Journal.

Starwood nei giorni scorsi ha raggiunto un accordo con Marriott, non chiudendo però la porta ad Anbang, al quale è stato consentito di riflettere su un eventuale rilancio al rialzo dell'offerta

Dall'unione fra Marriott e Starwood nasce la maggiore società alberghiera al mondo, con più di un milione di camere e 30 brand alberghieri.

Anbang di recente ha acquisito diversi asset americani, soprattutto in campo alberghiero, quali Strategic Hotels & Resort per 6,5 miliardi di dollari. Quasi due anni fa aveva acquistato il Walford Astoria.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti