Usa, le regole del Visa Waiver Program

Ulteriori novità per chi viaggia negli Stati Uniti. Da oggi per chi vuole andare negli Usa usufruendo del Visa Waiver Program, cioè senza visto, è necessario il passaporto elettronico, che in Italia viene rilasciato dal 2006. Come riconosciamo questo tipo di passaporto? Il passaporto elettronico possiede un codice alfanumerico composto da due lettere e sette cifre.

Inoltre, per i viaggi turistici negli Stati Uniti sono stati introdotti cambiamenti se si è viaggiato in Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq dopo il 1° marzo 2011.

In questo caso è necessario il visto dell’Ambasciata o dei consolati Usa in Italia. In caso di viaggi ufficiali in questi sette Paesi è possibile registrarsi con Esta (Electronic system for travel authorization) rispondendo alle domande relative al viaggio fatto; in caso di rifiuto della registrazione Esta si dovrà procedere alla domanda di visto Usa.

Per poter usufruire del Visa Waiver Program sono necessarie tre condizioni: si deve viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo; si deve rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni; si deve possedere un biglietto di ritorno.

Tags: ,

Potrebbe interessarti