La Grecia di Margò si arricchisce con le Sporadi

Ricca di novità la Grecia di Margò, prima fra tutte l’ingresso di una nuova importante destinazione già molto conosciuta e venduta sul nostro mercato: le Sporadi.

Per quest’anno Margò si è concentrata sull’isola più importante, Skiathos, optando per una programmazione di linea vista l’ampia copertura della meta da molti aeroporti d’Italia: Bergamo, Torino, Verona, Venezia, Bologna, Roma e Napoli.
Sono disponibili proposte nelle zone più interessanti dell'isola tra cui Koukounaries, la più bella delle ben sessanta spiagge che l’isola può vantare, e naturalmente Skiathos Town, centro nevralgico della vita notturna. Ed anche a Skiathos non poteva mancare il programma Eat Around con 7 ristoranti tipici che vantano eccellenti recensioni.

"Quest’anno introduciamo Skiathos con il volato di linea, – racconta Alessandro Gandola, brand director Margò -, e questo ci consente una copertura territoriale decisamente più ampia rispetto a quella dei competitor. La presenza di più giorni operativi dagli stessi aeroporti ci garantisce inoltre quella flessibilità nella durata del soggiorno che è il nostro punto di forza".

Rodi è sicuramente la destinazione che esce più rivoluzionata e ampliata dalla nuova programmazione, con un arricchimento apportato anche al programma Eat Around, ampliato e migliorato nella qualità, che conta ben 27 ristoranti (2 dei quali sull’isola di Symi).

Confermata la programmazione su Creta, da segnalare uno dei programmi Eat Around più ricchi di tutto il mediterraneo (secondo solo a Malta): ben 32 ristoranti con copertura capillare di tutta la destinazione. Confermata l’ampia programmazione anche di Karpathos, Kos, Samos, Mykonos, Santorini, con l’aggiunta anche di nuovi prodotti.

Nella Penisola Calcidica introdotto il programma Eat Around che permetterà di conoscere anche la capitale Salonicco. E c’è la possibilità di combinare il soggiorno a Salonicco con quello al mare nella Penisola Calcidica. Nelle Ionie introdotto l’Eat around anche a Zante e Cefalonia.

Tags:

Potrebbe interessarti