EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

Nel settore dell’affitto di appartamenti per brevi periodi si affaccia una nuova realtà. Si tratta di CleanBnB. La startup prende in carico gli appartamenti, “sostituendosi” al proprietario in diverse attività, dalla creazione di un account nei siti per affitti brevi all’organizzazione degli arrivi e delle partenze, dalle pulizie all’informativa sulla location e su cosa fare in città. L’azienda guadagna solo se trova degli inquilini, dichiara a Il Sole 24 Ore Francesco Zorgno, uno dei fondatori.  CleanBnB è partita da Milano, dove oggi gestisce 10 appartamenti, ad aprile è arrivata a Firenze, da maggio sarà in Veneto, mentre a giugno sarà presente a Roma, per poi sbarcare in mete più strettamente leisure. E’ stata avviata una campagna di crowdfunding, con un taglio minimo di investimento di 250 euro, che ha già raccolto il 30% dei 50mila euro obiettivo.