Convenzione tra Federturismo e Uninettuno

Gli operatori del turismo potranno accedere – con tariffe agevolate – ai corsi di formazione online sul portale dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno: è quanto stabilito dalla convenzione firmata tra l’ateneo italiano e Federturismo Confindustria.
L’accordo offre a tutti i lavoratori del comparto, a prescindere dalla mansione ricoperta, opportunità di formazione e aggiornamento professionale. L’Università Uninettuno mette, infatti, a loro disposizione l’intera offerta formativa (corsi di laurea triennale e magistrale, master post lauream, corsi di aggiornamento, ecc.).
Tante le proposte a disposizione: il corso di laurea triennale in economia e gestione delle imprese, con indirizzo in cultura, turismo, territorio e valore d'impresa o in business management, il master in International Tourism, Hospitality and Event Management oltre a tutti gli altri corsi di laurea e ai master previsti dall’offerta formativa Uninettuno, erogati sia in italiano sia in inglese.
"Secondo i dati del Wttc – Travel & Tourism Economic Impact 2016 Italy – rammenta una nota Federturismo – il turismo italiano nel 2015 ha inciso per il 10,2 % sul Pil e dato lavoro a oltre 2.600.000 persone, con un’incidenza dell’11,6% sull’intera occupazione nazionale. Cifre importanti che stanno alla base della riflessione fatta da Uninettuno e Federturismo: puntare alla qualità di un settore che, da solo, potrebbe migliorare l’intero sistema Paese".
Allo studio sono, infatti, altre attività di formazione professionale congiunta che utilizzino il modello di e-learning creato e adottato da Uninettuno e che siano realizzate specificatamente per il settore turistico, tra queste l’avvio di un master internazionale, a cui ci si potrà iscrivere da ogni parte del mondo, seguendo le lezioni sulla piattaforma didattica on line Uninettuno. Far conoscere e insegnare le best practice italiane in ambito turistico sarà il principale obiettivo.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti