Migliorano i conti di Air France-Klm

Il gruppo Air France-Klm, si legge sulla stampa francese, ha registrato una perdita netta di 155 milioni di euro da gennaio a marzo 2016 contro una perdita di 559 milioni di euro nel primo trimestre del 2015. Il fatturato, sostenuto da un aumento del traffico passeggeri, è aumentato dello 0,4%, a 5,61 miliardi di euro.
Il Gruppo ha registrato un margine operativo lordo (Ebitda) positivo per 266 milioni di euro, mentre aveva registrato un deficit di 26 milioni di euro nel primo trimestre 2015. Il gruppo ha visto, dunque, un "marcato miglioramento nei suoi indicatori finanziari", nonostante un "contesto difficile segnato in particolare dagli attentati di Bruxelles" e da un tasso di cambio sfavorevole, ha detto l'amministratore delegato, Alexandre de Juniac.

Per il resto dell'anno fiscale 2016, il gruppo ha stimato che vi sia “un alto livello di incertezza sui prezzi del carburante e sui ricavi unitari”, dovuto, tra l’altro, al contesto geopolitico attuale. Sono previsti, inoltre, effetti valutari negativi nei prossimi trimestri. Air France-Klm conferma, in ogni caso, gli obiettivi prefissati.
 

Tags:

Potrebbe interessarti