Bianchi, Mibact: “Ingiusta la tassa sui turisti extra Ue”

L’ipotesi di introdurre una tassa sull’ingresso dei turisti extra Ue per finanziare il Migration Compact è inaccettabile". Così si esprime Dorina Bianchi, sottosegretario al Mibact con delega al Turimo.

"L’Italia è uno dei Paesi europei che prevalentemente beneficia dei flussi turistici internazionali. Secondo i dati Eurostat siamo la prima meta di turisti stranieri provenienti dai paesi extra-Ue: nel 2014 sono stati più di 45 milioni i pernottamenti. La norma graverebbe, dunque, solo sull'Italia, che è il Paese che ha subìto di più la questione immigrazione”.

“Giusta la proposta del Governo italiano – aggiunge – che ha identificato nell’emissione di bond europei sui progetti per lo sviluppo economico dei paesi africani, lo strumento di finanziamento più adatto".

Tags:

Potrebbe interessarti